1 Dicembre Dic 2016 1920 10 months ago

Le Terme di Comano concedono il bis tricolore

L'8 e 9 luglio 2017 tornano i Campionati Italiani Giovanili di ciclismo

Termecomano Donneesordienti

Mancava soltanto l'ufficialità, che ora è arrivata. Le Terme di Comano ospiteranno anche l'edizione 2017 dei Campionati Italiani Esordienti e Allievi maschili e femminili di ciclismo su strada.

Un riconoscimento importante per il comitato organizzatore, che vede a capo la Società Ciclistica Storo Grafiche Zorzi e l'Apt Terme di Comano Dolomiti di Brenta, i quali hanno visto premiati gli sforzi profusi in occasione della rassegna tricolore andata in scena il 9 e 10 luglio scorsi nella località trentina delle Giudicarie Esteriori, rinomata per le acque terapeutiche. Un evento, che vide al via 800 giovani promesse delle due ruote, la "crème" del movimento a livello nazionale, e assegnò sei maglie tricolori, tre al maschile e altrettante al femminile. Sarà così anche nel 2017, sempre nel mese di luglio: le date indicate in calendario, ad oggi, sono quelle del fine settimana dell'8 e 9 luglio.

«Vedersi assegnare nuovamente l'organizzazione dei Campionati Italiani Esordienti e Allievi è per noi grande motivo di orgoglio e gratificazione – commenta Andrea Malcotti, presidente della Società Ciclistica Storo Grafiche Zorzi -. Significa che in occasione della due giorni del luglio scorso abbiamo lavorato bene e ora avremo nuovi stimoli per compiere un ulteriore salto di qualità. Vogliamo condividere la nostra soddisfazione con tutti i componenti della nostra società e con tutti quanti hanno collaborato, fondamentali con il loro apporto per la buona riuscita della manifestazione. Siamo altresì contento che tutti i collaboratori, volontari e appassionati che hanno prestato servizio quest'anno abbiano già confermato la loro disponibilità anche per il 2017, mostrando grande entusiasmo, frutto della buona riuscita dell'evento del luglio scorso. L'esperienza maturata ci è servita per capire dove possiamo migliorare e vedremo di fare ancora una volta del nostro meglio».

I percorsi di gara, che verranno presentati in un secondo momento, ricalcheranno di fatto quelli dell'edizione 2016, con alcuni interventi migliorativi volti a risolvere alcune criticità emerse, soprattutto in caso di maltempo. Le zone interessate saranno sempre quelle dei territori di Comano Terme, Fiavé, Bleggio Superiore e Stenico.

Nell'edizione 2016 dei Campionati Italiani Giovanili delle Terme di Comano salirono sul gradino più alto del podio Francesca Barale (Esordienti donne primo anno), Eleonora Gasparrini (Esordienti Donne secondo anno) e la promettente toscana Vittoria Guazzini (Allieve) al femminile, mentre le tre corse maschili regalarono la gioia della maglia tricolore al friulano Bryan Olivo (Esordienti primo anno), al modenese Francesco Calì (Esordienti secondo anno) e all'allievo veronese Mattia Petrucci. Per il Trentino, invece, ci fu la bella medaglia d'argento dell'esordiente classe 2003 Andrea Dalvai (Veloce Club Borgo), che potrà tentare un nuovo assalto al tricolore sulle strade di casa.