16 Febbraio Feb 2017 0036 4 months ago

OMAN: Al belga Hermans tappa e maglia

Nella seconda frazione decide lo strappo finale, Aru settimo al primo test stagionale

Oman Seconda2017

Al Bustan (OMAN) (15/2) – Lo strappo posto nel tratto finale della seconda tappa del Tour of Oman è bastato per spazzare via i velocisti dall’ordine di arrivo e dal vertice della classifica. Il più esplosivo è stato il belga Ben Hermans (Bmc Racing Team), che ha anticipato il portoghese Rui Costa della UAE Abu Dhabi e il danese Jakob Fuglsang della Astana conquistando anche la maglia di leader. Quarto 4” l’eritreo Mehrawi Kudus (Dimension Data) al quarto posto. Nel piccolo test in salita si è difeso bene Fabio Aru, settimo a 7” secondi dal vincitore.

Nel complesso la tappa è stata impegnativa setacciando un gruppetto di 40 corridori prima dello strappo finale. Il tentativo del danese Lasse Norman Hansen, ottimo pistard, è stato annullato a due chilometri dal traguardo.


2^ TAPPA

1. Hermans Ben 25 (Bel, Bmc Racing Team) Km. 145,5 in 3h20'49''
2. Faria Da Costa Rui Alberto (Por, Uae Abu Dhabi)
3. Fuglsang Jakob (Dan, Astana Pro Team)
4. Kudus Merhawi (Eri, Team Dimension Data) a 4''
5. Haas Nathan (Aus, Team Dimension Data) a 7''
6. De La Cruz David (Spa, Quick - Step Floors)
7. Aru Fabio (Ita, Astana Pro Team)
8. Acevedo Calle Janier Alexis (Col, Unitedhealthcare)
9. Van Avermaet Greg (Bel, Bmc Racing Team)
10. Bardet Romain (Fra, Ag2r La Mondiale)


CLASSIFICA GENERALE

1. Hermans Ben (Bel, Bmc Racing Team) in 7h 07' 08''
2. Faria Da Costa Rui Alberto (Po, Uae Abu Dhabi) a 4''
3. Fuglsang Jakob (Dan, Astana Pro Team) a 6''
4. Kudus Merhawi (Eri, Team Dimension Data) a 14''
5. Haas Nathan (Aus, Team Dimension Data) a 17''
6. Aru Fabio (Ita, Astana Pro Team)
7. Acevedo Calle Janier Alexis (Col, Unitedhealthcare)
8. De La Cruz David (Spa, Quick - Step Floors)
9. Frank Mathias (Svi, Ag2r La Mondiale)
10. Bardet Romain (Fra, Ag2r La Mondiale)