19 Marzo Mar 2017 1814 3 months ago

POPOLARISSIMA: Filippo Calderaro mette in fila il gruppo

Il veneto della Zalf si aggiudica la 102* edizione della classica su Damiano Cima (Viris Maserati Sisal Chiaravalli L&L) e Leonardo Bonifazio (Team Colpack)

Popolarissima2017 Arrivo

Treviso (19/3) – La 102^ edizione della Popolarissima, corsa internazionale per élite-under 23, si è conclusa con una spettacolare volata del gruppo a ranghi compatti, vero e proprio festival dei velocisti (nelle foto di Dario Belingheri l'arrivo e il podio).

Ha vinto nettamente il veneto Filippo Calderaro, punta di diamante della Zalf Euromobil Désirée Fior, folgorando sulla linea il bresciano Damiano Cima (Viris Maserati Sisal Chiaravalli L&L) e Leonardo Bonifazio (Team Colpack).

Filippo Calderaro è nato a Camposanpiero, in provincia di Padova, compirà 21 anni il prossimo 9 maggio. Nel 2015 ha vinto il 22° Memorial Giuseppe Polese e torna al successo su un traguardo di grande prestigio.

Filippo Calderaro può esultare per la prima affermazione internazionale tra gli under 23: è lui il terzo atleta ad andare al successo in questa stagione per la formazione trevigiana. "Questa vittoria è per la famiglia di Remigio Zanatta che è venuto a mancare in questa settimana. Lui era un grande direttore sportivo e maestro di sport. Come lui lo sono anche i ds che ho la fortuna di avere al mio fianco" ha detto sul palco delle premiazioni il vincitore della Popolarissima numero 102 toccando il cuore dei tanti appassionati presenti.

"Sono settimane che Filippo ci dice di stare bene ma, forse, il primo che non credeva fino in fondo alle sue potenzialità era proprio lui" ha raccontato dopo il traguardo un entusiasta Gianni Faresin. "Spero che questa vittoria gli serva per sbloccarsi e per guardare avanti con ancora maggior determinazione. Oggi tutta la squadra è stata impeccabile. Siamo entrati in azione al momento giusto e abbiamo fatto quello che ci eravamo prefissati nel corso della riunione tecnica prima del via. Bene così, questa per il nostro team è sempre una corsa speciale, ricca di significati: vincerla davanti ad avversari del valore di quelli presenti qui quest'oggi è una bellissima soddisfazione".

Popolarissima Podio19marzo

ORDINE D'ARRIVO: 1. Calderaro Filippo (Zalf Euromobil Désirée Fior) Km.174 in 3h 41', media 47,348; 2. Cima Damiano (Viris Maserati Sisal Chiaravalli L&L); 3. Bonifazio Leonardo (Team Colpack); 4. Lonardi Giovanni (General Store bottoli Zardini); 5. Cazzola Daniele (Cipollini Serramenti Iseo Rime); 6. Guglielmi Giovanni (Cipollini Serramenti Iseo Rime); 7. Bertazzo Liam (Wilier Triestina); 8. Bevilacqua Simone (Zalf Euromobil Désirée Fior); 9. Viel Mattia (Unieuro Trevigiani Hemus 1896); 10. Brugna Alessio (Delio Gallina Colosio).