9 Aprile Apr 2017 1724 6 months ago

Giro Appennino: Numero di Celano in salita

L'alfiere della Amore & Vita-Selle SMP vince grazie ad una bellissima azione sulla salita finale - Sul podio Egan Bernal (Androni-Sidermec) e l'azzurro Manuel Senni

Appennino 2017Belingheri

Chiavari (GE) (9/4) - Danilo Celano della Amore & Vita-Selle SMP ha vinto il Giro dell’Appennino 2017 grazie a una bellissima azione in solitaria nel finale. Dietro di lui si sono piazzati Egan Bernal dell’Androni-Sidermec e Manuel Senni, corridore della BMC presente a questa corsa con una selezione italiana (foto Dario Belingheri).

"Bravi, hanno corso bene - ha detto al termine Davide Cassani, confortanto anche dalle notizie provenienti da Roubaix -. Sono contento perché gli azzurri si sono ben comporti in una gara dal chilometraggio e dal profilo altrimetrico impegnativo: Manuel è saluto sul podio e ha lottato fino alla fine per la vittoria. Bene anche Cima e Romano, che hanno fatto un lavoro egregio. Romano è stato uno degli ultimi a staccarsi dai migliori.

Una battuta sul vincitore: “Celano ha fatto un gran numero nella salita finale. Sono contento per il suo risultato e voglio ricordare che già da tempo avevano previsto una sua presenza in maglia azzurra al Giro del Trentino. Sono soddisfatto di queste prime gare della Ciclismo Cup ed anche di come sono andate le prime classiche del Nord: Fiandre e Roubaix ci consegnano italiani che tornano finalmente protagonisti..”

Appennino Arrivo2017

Per la cronaca, Celano ha attaccato a poco meno di 15 km dall’arrivo staccando gli altri battistrada, tra cui c’erano Senni, che era all’attacco ed è stato raggiunto e superato, Bernal, Rodolfo Torres, Mattia Cattaneo, Fausto Masnada (Androni - Sidermec), Sergei Firsanov (Gazprom - Rusvelo), Francesco Manuel Bongiorno (Sangemini - Olmo), Simone Andreetta (Bardiani - CSF), Oscar Sanchez (Strongman Bicicletas) e Cristian Rodriguez (Wilier - Selle Italia).

ORDINE DI ARRIVO — 1. Danilo Celano (Amore&Vita-Selle Smp) 199 km in 5.00'30'', media di 39,734 km/h; 2. Bernal (Col) a 16''; 3. Senni (Naz Italiana); 4. Rodriguez (Spa); 5. Torres (Col); 6. Cattaneo; 7. Masnada a 34''; 8. Busato; 9. Santaromita; 10. Sanchez (Col).

Segue aggiornamento

A.U.

Comunicazione Fci