15 Luglio Lug 2017 1945 11 days ago

ELITE/U23: Onesti regola tutto il gruppo a Lunata

Bis stagionale dell’alfiere dell’Hopplà Petroli Firenze che fa sua la 68^ Coppa Martiri Lunatesi superando Mancini (Team Snep Focus) e Friscia (Altopack Eppela)

Onesti 15Luglio

Lunata (LU) (15/7) - Tre mesi dopo il successo ottenuto nel giorno di Pasquetta sul circuito di Poggio alla Cavalla, Emanuele Onesti del Team Hopplà Petroli Firenze ha fatto il bis con un’altra volata travolgente a conclusione della 68^ Coppa Martiri Lunatesi. E’ stato un arrivo a gruppo compatto al termine della classica lucchese organizzata dal Velo Club Coppi Lunata Altopack, nonostante i cinque giri con la salita di Montecarlo dal versante di Quattro Mura. Onesti con il successo ha confermato di possedere un’ottima condizione.

In volata il forte velocista guidato da Piscina e Bardelli non ha paura degli sprint affollati e lo ha dimostrato sul lungo rettilineo di via della Madonnina quando è schizzato davanti a tutti relegando ai posti d’onore l’empolese Mancini e Friscia che si era imposto su questo traguardo nel 2016. La vittoria di Onesti infine conferma l’ottimo momento dell’Hopplà Petroli Firenze Truck Italia che ha conquistato il quarto successo in 9 giorni dopo la vittoria di Andrea Cacciotti, il titolo toscano under 23 di Ottavio Dotti, il successo di Andrea Montagnoli nel Giro del Montalbano.

La Coppa Martiri Lunatesi sempre veloce ha fatto registrare una fuga di una decina di corridori durata diversi chilometri, quindi ci sono stati altri attacchi di breve durata compreso quello di Italiani e Pietrini, tandem della Maltinti Banca di Cambiano, proprio all’inizio dell’ultimo giro di 24 Km e 900 metri. Durante la tornata finale altri tentativi di fuga ma gruppo sempre pronto a chiudere con le formazioni che avevano velocisti tra le proprie file e quindi epilogo a ranghi compatti e successo perentorio di Onesti.

Antonio Mannori

ORDINE DI ARRIVO: 1. Emanuele Onesti (Team Hopplà Petroli Firenze) Km. 143 in 3h22’, media 42,876; 2. Francesco Mancini (Team Snep Focus); 3. Lorenzo Friscia (Altopack Eppela); 4. Nika Iltjan (Mastromarco Sensi Nibali); 5. Tommaso Fiaschi (idem); 6. Nicolae Tanovitchii (Team Cervelo); 7. Klidi Jaku (Maltinti Banca Cambiano); 8. Giovanni Petroni (Team Cervelo); 9. Luca Zullo (Gragnano Sporting Club); 10. Giacomo Zilio (Zalf Euromobil Desirèe Fior).