8 Agosto Ago 2017 1851 4 months ago

ELITE/U23: Calderaro sfreccia a Caselle di Sommacampagna

Il padovano della Zalf Euromobil Désirée Fior mette in fila Lonardi (General Store bottoli Zardini) e Brugna (Delio Gallina Colosio)

Caselle8agostoarrivo

Caselle di Sommacampagna (VR) (8/8) - Momento d'oro per la Zalf Euromobil Désirée Fior che mette in bacheca il terzo successo in quattro giorni. Oggi a Caselle di Sommacampagna (Verona), nel classico 22° Gran Premio San Luigi, ad alzare le braccia al cielo è stato il padovano Filippo Calderaro che ha letteralmente dominato la volata (Sopra, nella Photobicicailotto l’arrivo. Sotto, nella foto Dario Belingheri il podio).

Caselle8agostopodio1

Alla partenza 160 corridori e corsa caratterizzata da una fuga di 6 coraggiosi il cui tentativo è stato annullato dal gruppo a due giri dalla conclusione. Epilogo con la volata a ranghi compatti dalla quale, con facilità disarmante, è emersa la ruota veloce di Calderaro che ha messo in fila Giovanni Lonardi (General Store bottoli Zardini) ed Alessio Brugna (Delio Gallina Colosio).

Giorgio Torre



ORDINE D'ARRIVO
1° Filippo Calderaro (Zalf Euromobil Désirée Fior) Km. 124,440 in 2h43'31", media 45,661
2° Giovanni Lonardi (General Store bottoli Zardini)
3° Alessio Brugna (Delio Gallina Colosio)
4° Enrico Zanoncello (Colpack)
5° Rino Gasparrini (Beltrami TSA Argon18)
6° Simon Giacomello (Cyberteam Breganze Group)
7° Ahmed Amine Galdoune (Delio Gallina Colosio)
8° Leonardo Marchiori (Mastromarco Fc Nibali)
9° Daniele Cazzola (Cipollini Iseo Rime)
10° Luis Antonio Gomez Urosa (F. Coppi Gazzera Videa)