10 Settembre Set 2017 1939 13 days ago

CORSE STF: Al veneto Luca Mozzato il G.P. Cuoio e Pelli

Il giovane della Zalf Euromobil Désirée Fior anticipa il gruppo, sul podio Lonardi (General Store Bottoli Zardini) e Sartori (Mastromarco Sensi Nibali)

Mozzato10settembre

Santa Croce sull’Arno (PI) (10/9) - Sotto la pioggia battente nel rispetto delle previsioni il Gp Cuoio e Pelli seguito anche dal c.t. della nazionale azzurra Marino Amadori, onorato dalla presenza di 170 atleti, con i due campioni italiani Gianluca Milani (élite) e Matteo Moschetti (under 23), e come sempre ricco di fascino e prestigio con l’inedita sede di ritrovo, partenza ed arrivo nella zona del Palazzetto dello Sport.

Ha vinto in volata il vicentino di Arzignano Luca Mozzato, al suo primo successo negli under 23, ed uno dei vincitori più giovani (classe 1998) nella storia della corsa. Eccellente velocista (l’anno scorso da juniores vinse a Cinquale con una volata travolgente) Mozzato è schizzato davanti a un gruppo di 80 corridori all’uscita dell’ultima curva a circa 600 metri dal traguardo, mentre dietro c’era una spettacolare scivolata sull’asfalto viscido del toscano Natali, che non ha coinvolto altri atleti.

Dietro a Mozzato (per lui anche il premio Bruno Matteoli per il miglior giovane al traguardo) cercavano di tornare sotto altri velocisti di fama come Cima, Lonardi, Sartori, ma il giovane veneto resisteva e per la Zalf Euromobil era la sesta vittoria nelle ultime 10 edizioni della corsa santacrocese. Un successo ottenuto di fronte a quotati antagonisti che ha anticipato con perfetta scelta di tempo.

La volata a ranghi compatti ha chiuso una gara velocissima animata da un paio di fughe e con tanti allunghi subito annullati dal gruppo. Perfetta l’organizzazione dell’Unione Ciclistica S.Croce presieduta da Simone Coltelli, capace, professionale, appassionata, in una parola perfetta.

Antonio Mannori

ORDINE DI ARRIVO: 1. Luca Mozzato (Zalf Desirèe Euromobil Fior) Km 169, in 3h53’, media Km 43,519; 2. Imerio Cima (Viris Maserati Sisal) a 2”; 3. Giovanni Lonardi (General Store Bottoli Zardini); 4. Mirco Sartori (Mastromarco Sensi Nibali); 5. Moreno Marchetti (Zalf Euromobil Desirèe Fior); 6. Gianluca Milani (idem); 7. Alexander Kulikovskii (GazPromo Rusvelo); 8. Davide Gabburo (Big Hunter Beltrami Seanese); 9. Francesco Mancini (Team Snep Focus); 10. Alfonso Piselli (Maltinti Banca Cambiano).