11 Settembre Set 2017 1018 2 months ago

JUNIORES: : Nuova impresa di Mazzucco a Ponte Abbadesse

Grande lavoro del Team Borgo Molino Rinascita Ormelle che ha lanciato verso il bersaglio l’azzurro

Mazzucco Ponteabbadesse

Ponte Abbadesse (CE) (10/9) - La vittoria che da qualche settimana il team Borgo Molino Rinascita Ormelle cercava, finalmente è arrivata. A Ponte delle Abbadesse, nel cesenate, in una gara impegnativa sulle colline romagnole. E con un risultato oltre le aspettative, dal momento che al sesto posto si è piazzato Marco Grendene e al decimo Riccardo Bobbo (foto Scanferla).

Una corsa davvero da manuale, afferma il direttore sportivo del team trevigiano, Cristian Pavanello: "Grande lavoro di Marco Grendene che a tre giri dal termine della corsa parte in avanscoperta con un compagno di fuga. Riesce a fare grande selezione e a favorire il successivo attacco di Mazzucco. Quando mancano due giri al termine il padovano stacca il gruppo, ormai ridotto a una trentina di unità. Si riporta sui due in fuga e all'ultimo giro saluta tutti, coperto alle spalle da Marco Grendene. E vince con una trentina di secondi di vantaggio".

Un trionfo alla maniera di Fabio Mazzucco che ci ha abituati ormai a questo tipo di arrivi e di vittorie, uscendo d'autorità dalle fughe. Il lavoro svolto in altura a Livigno la settimana scorsa in nazionale, convocato dal cittì Rino De Candido ha sortito gli effetti desiderati. Grande preparazione e grande forma per Mazzucco che già domenica affronterà l'ultimo impegnativo appuntamento sotto gli occhi del cittì al Trofeo Buffoni. Menzione speciale, sottolinea Cristian Pavanello, per i compagni di squadra Marco Grendene e Riccardo Bobbo.

Ordine d'arrivo: 1. Fabio Mazzucco (Borgo Molino Rinascita Ormelle) Km. 109,1 in 2h37', media 41,544 km/h; 2. Matteo Pegoraro (Gs Pressix P3 Mito Sport) a 18"; 3. Lorenzo Giopp (Gs Pressix P£ Mito Sport) a 32"; 4. Thomas Pesenti (Noceto Nial Cycling Team); 5. Andrea Barzotto (Sanvendemiano Cycling Team); 6. Marco Grendene (Borgo Molino Rinascita Ormelle); 7. Dimitri Casotti (Us Montecorona) a 36"; 8. Thomas Bizzotto (Giorgione Aliseo Group) a 55"; 9. Luca Scapolan (Industrial Forniture Moro Trecieffe); 10. Matteo Domenicali (Sidermec F.lli Vitali).