17 Settembre Set 2017 0033 2 months ago

JUNIORES: Boscaro fa suo il 3° Trofeo Lorenzo Mola

Sul traguardo di Bertonico il veneto del Work Service Liotto precede Ferrari (Cc Cremonese 1891 Gruppo Arvedi Gb) e Menegale (Gs Libertas Scorzè)

BERTONICOPODIO5007

Bertonico (LO) (16/9) – Imperiale volata di Davide Boscaro, veneto di Villa Tora di Saonara (Padova), juniores del 1° anno, azzurro 2017 ai mondiali su pista di Montichiari e agli europei in Portogallo, portacolori del Work Group Service (D.S.l’ex prof. Biagio Conte), alla sua seconda vittoria stagionale e infine prossimo a diplomarsi alla fine di questo suo ultimo anno di scuola, in Logistica Trasporti (foto Soncini)

Imperiale volata sul gruppo compatto in un emozionante epilogo della corsa dovuto alla miriade di allunghi che ha fatto registrare sempre nello spazio di pochi secondi di vantaggio , l’ultimo dei quali portato ai meno 3 km dall’arrivo da Pier Elis Belletta(CC Cremonese 1891 Gruppo Arvedi) e annullato agli 800 m. Tutta la corsa ha vissuto in un continuo allungare e riprendersi, tenendo sempre vivo l’interesse e la cronaca.

In partenza è stato osservato 1’ di silenzio a.m. di Pierino Galmozzi di Lodivecchio , giudice di gara Lci lodigiano scomparso lo scorso lunedi 11 settembre. Al via 96 corridori sui 135 iscritti. Da compiere 8 giri di 16 km per giro in pieno Parco Adda Sud tra Bertonico, i paesi intorno e il fiume Adda.

Dopo un primo giro di scaramucce , al 2° giro se ne va Alessandro Pomari (Asd Thermoking Cailotto S.). Massimo vantaggio 1’13”. Al 3° giro risalgono sul battistrada in 2: Bornengo (Uc Busrese Olonia) e Pilotti (Team LVF). Massimo vantaggio del terzetto 40” sul 1° TV alla conclusione del giro vinto da Bornengo.

Durante il 4° giro il gruppo s’avvicina ai 3 di testa e durante il 5° giro solo Pomari rimane ancora da riprendere. Anzi è di stimolo ad un altro terzetto per uscire dal gruppo, inseguirlo e raggiungerlo all’inizio del 6° giro, mentre il gruppo è a 24”. Però Pomari appena raggiunto si rialza perché anche il tentativo dei nuovi 3, MicheleLoguercio (Cicli Esposito Galbiati), Marco Previtali (Gs Massi’ Supermercati) e Simone Rancan (Asd Thermoking Cailotto), viene annullato da un gruppo così impegnato ad inseguire che procede in un continuo rompersi e ricompattarsi. Comunque riesce sempre ad essere preceduto in testa da qualcuno.

Durante il 6° giro è il turno Stefano Taglietti (Team LVF). Quando si esaurisce, compare Michele Ferrais (Asd Thermoking Cailotto) seguito a 16” da Matteo Parola (Esperia Petalo), Pier Elis Belletta (Cc Cremonese 1891Arvedi), Edoardo Nalin (Ucab Biella), a 34” il gruppo. Il 2° TV alla fine del 6° giro è di Ferrais alla testa di questo nuovo quartetto. Continua accanito durante il 7° giro l’inseguimento del gruppo, ma i 4 battistrada al suono della campana viaggiano ancora con 34 “ di vantaggio.

Negli ultimi 10 km è un crescendo d’emozioni. I 4 di testa perdono Edoardo Nalin, ma diventano 5 col rientro su di loro di Mattia Soprana (Asd Sissio Team) e Lorenzo Salvetti (Team LVF). La rincorsa del gruppo è inesorabile, così ai meno 3 km dall’arrivo balza loro addosso. Nella nuova fase che si crea ne approfitta allungando in contropiede Pier Elis Belletta per tentare di vincere da solo senza volata, come tante altre volte c’è riuscito, e sembra anche riuscire, ma il gioco di squadra dello Work Service Liotto prevale sul CC Cremonese 1891 Arvedi, anche se negli ultimi 200 metri tenta di opporgli il suo miglior velocista Ferrari.

A DavideFerrari rimane la consolazione di vestire la maglia di leader del Settembre Lodigiano Juniores dopo la 3^ tappa. La 4^ e ultima tappa di questa Challange, alla 3° edizione, sempre organizzata dall’Asd Lorenzo Mola Ped. Casalese è in calendario domenica prossima 24 settembre.

Giuseppe Pratissoli

Bertonico Boscarodavide4958

ORDINE D’ARRIVO

1. Davide Boscaro (Work Service Liotto) km 130 in 2h55’36” media 44,419 km/h
2. Davide Ferrari (Cc Cremonese 1891 Gruppo Arvedi – GB)
3. Elia Menegale (Cs Libertas Scorzè)
4. Lorenzo Giopp (Gs Pressix P3 Mito Sport)
5. Anselmo Francesconi (Lorenzo Mola Pedale Casalese)
6. Daniele Donesana (Ciclistica Trevigliese)
7. Sebastiano Enrico (Esperia Petalo)
8. Andrea Vignato (Thermoking Cailotto Service)
9. Luca Volpi (Team LVF)
10. Tommaso Rosa (Ucab 1925 Biella)