11 Ottobre Ott 2017 0826 2 months ago

Elite Under 23: 65^ Coppa del Mobilio a Toniatti

L'atleta del Team Colpack vince la crono e la classifica generale. Umberto Marengo si era aggiudicato in precedenza la frazione in linea.

Podio Coppa Del Mobilio

PONSACCO (PI) - Il guizzo irresistibile del torinese Umberto Marengo nella velocissima frazione in linea del mattino (5^ vittoria dell’anno), al termine della quale ha regolato i 10 compagni di fuga, e la superba prestazione nella cronometro a quasi 49 di media di Andrea Toniatti, hanno posto il sigillo alla 65^ Coppa del Mobilio ed alla stagione 2017 in Toscana. Grazie alla prova contro il tempo è stato lo stesso Toniatti (settimo centro stagionale) il vincitore finale della combinata che dal 1958 caratterizza la gara di Ponsacco dopo le primi 5 edizioni con la sola corsa in linea. Centoventi i partenti di 21 squadre ed unico tentativo di fuga quello degli 11 atleti che alla fine si sono contesi il successo in volata, nato poco dopo il 50° chilometro. Il gruppo si è svegliato troppo tardi ed il drappello di testa ha resistito fino alle fine con il perentorio spunto di Marengo campione regionale lombardo élite. Tra i toscani i migliori Cianetti e Piselli. Lo stesso Cianetti ha disputato una magnifica cronometro finendo terzo, mentre anche Grassi si è difeso in maniera autorevole ed alla fine è giunto quarto nella classifica finale. Ottima l’organizzazione della Ciclistica Mobilieri; tra gli ospiti il sindaco di Ponsacco, Francesco Brogi, il presidente della Consulta dello Sport del comune Michele Lombardi, e quello del Comitato Regionale Toscana di ciclismo Giacomo Bacci.

Antonio Mannori

ORDINE ARRIVO (Frazione in linea): 1) Umberto Marengo (Gallina Colosio Eurofeed) Km 124, in 2h39’47”, media Km 46,563; 2) Jalel Duranti (Viris Maserati Sisal); 3) Federico Sartor (Team Colpack); 4) Alessandro Pessot (Cycling Team Friuli); 5) Nicholas Cianetti (Hopplà Petroli Firenze); 6) Alfonso Piselli (Maltinti Banca Cambiano); 7) Matteo Grassi (Team Palazzago Amarù); 8) Stefano Ippolito (idem); 9) Massimo Orlandi (Cycling Team Friuli); 10) Enrico Anselmi (Big Hunter Seanese).

ORDINE DI ARRIVO (cronometro): 1) Andrea Toniatti (Team Colpack) Km 33, in 40’35”, media Km 48,789; 2) Jalel Duranti (Viris Maserati Sisal) a 28”; 3) Nicholas Cianetti (Hopplà Petroli Firenze) a 53”; 4) Matteo Grassi (Team Palazzago Amarù) a 56”; 5) Leonardo Bonifazio (Team Colpack) a 1’04”.

CLASSIFICA FINALE COMBINATA: 1) Andrea Toniatti (Team Colpack); 2) Duranti a 13”; 3) Cianetti a 38”; 4) Grassi a 41”; 5) Bonifazio a 1’04”.

Arrivo Gara In Linea