12 Aprile Apr 2018 0953 8 days ago

BRABANTE: La quinta di Marta, numero di Wellens

Continua la serie d’oro della Bastianelli che anticipa Kirchmann e Vos a Gooik, nella top ten Confalonieri (5^) e Consonni (8^) – Nella gara maschile il belga stacca tutti, sul podio Colbrelli e Benoot

Bastianelli Brabantequinta

Gooik (BEL) (11/04) – Prosegue la serie d’oro di Marta Bastianelli (Alé Cipollini) che ha firmato la quinta vittoria stagionale nella Freccia del Brabante femminile. Il successo di Marta si aggiunge a quelli della Gand-Wevelgem e Dottignies

Sul traguardo di Gooik ha anticipato allo sprint la canadese Leah Kirchmann(Team Sunweb) e l’olandese Marianne Vos (WaowDeals). Da segnalare anche gli ottimi piazzamenti di Maria Giulia Confalonieri, quinta, e la giovane Chiara Consonni, entrambe della Valcar-PBM.

L’Alé Cipollini porta a otto il suo bottino (cinque vittorie di Marta Bastianelli, due di Chloe Hosking e una di Janneke Ensing). La Freccia del Brabante introduce alle “Cote” del Trittico delle Ardenne, che partirà domenica con l’Amstel Gold Race passando per la Freccia Vallone di mercoledì e la Liegi – Bastogne – Liegi della domenica successiva.

Bastianelli Brabantepodio

ORDINE D’ARRIVO

1 Bastianelli Marta (Ita, Alé Cipollini) in 3h37’56”
2 Kirchmann Leah (Can, Team Sunweb)
3 Vos Marianne (Ola, Waowdeals Pro Cycling)
4 D’Hoore Jolien (Aus, Mitchelton-Scott)
5 Confalonieri Maria Giulia (Ita, Valcar-Pbm)
6 Leleivyte Rasa (Let, Aromitalia Vaiano)
7 Druyts Kelly (Bel, Doltcini – Van Eyck Sport)
8 Consonni Chiara (Ita, Valcar-Pbm)
9 Van De Ree Monique (ola, Waowdeals Pro Cycling)
10 De Vuyst Sofie (Bel) Doltcini – Van Eyck Sport

Brabante Wellens 1024X775

Overijse (BEL) – Gran numero del belga Tim Wellens (Lotto-Soudal) nella Freccia del Brabante. Si è imposto in solitaria con un poderoso attacco negli ultimi 8 chilometri di gara. Sul traguardo di Overijse ha puntato il dito al cielo per dedicare il successo a Michael Goolaerts, tragicamente scomparso domenica scorsa dopo la Parigi-Roubaix. Sulla linea di partenza di Leuven era stato osservato anche un minuto di silenzio con i compagni di squadra dello sfortunato corridori schierati in prima fila.

Dietro al vincitore Sonny Colbrelli (Bahrain Merida) ha fatto sua la volata per il secondo posto davanti al belga Tiesj Benoot (Lotto Soudal). Ottimo il sesto posto di Andrea Pasqualon (Wanty-Groupe Gobert)

ORDINE D’ARRIVO

1 Tim Wellens (Bel, Lotto Soudal)
2 Sonny Colbrelli (Ita, Bahrain-Merida)
3 Tiesj Benoot (Bel, Lotto Soudal)
4 Pieter Serry (Bel, Quick-Step Floors)
5 Jan Tratnik (Slo, CCC Sprandi Polkowice)
6 Andrea Pasqualon (Ita, Wanty-Groupe Gobert)
7 Dylan Teuns (Bel, BMC Racing Team)
8 Huub Duijn (Ola, Veranda’s Willems Crelan)
9 Thomas Sprengers (Bel, Sport Vlaanderen-Baloise)
10 Daryl Impey (RSA, Mitchelton-Scott)