13 Maggio Mag 2018 0850 7 days ago

CRONO: Ok Iversen, Laizane, Tiberi, Piras, Guazzini, Affaticati

A Baccaiano assegnati anche i titoli toscani a Baccio, Bertolini, Butteroni ed agli stessi Tiberi, Guazzini e Laizane

Crono Iversenlaizate

Baccaiano di Montespertoli (FI) (12/05) - Una vera e propria rassegna della specialità a cronometro individuale si è svolta in provincia di Firenze, con in palio il Memorial Paolo Marcucci, valido anche come campionato toscano 2018 per ben sei categorie, uomini e donne.

La manifestazione valevole per il Trofeo S&NT ed organizzata dal Malmantile Gruppo Corse ha visto impegnati circa 180 concorrenti su di un tracciato pianeggiante con partenza ed arrivo nei pressi di Baccaiano dopo aver raggiunto anche la località di Fornacette. Primi a scendere in gara gli juniores con il netto successo di Antonio Tiberi, reduce dalla Corsa della Pace dove ha indossato la maglia azzurra. Con il successo per lui anche il titolo toscano a premiare un giovane talento di indiscussa classe.

Nei dilettanti under 23 la maglia di campione toscano rimane sulle spalle di Paolo Baccio, tricolore in carica. L’atleta della Mastromarco Sensi Nibali è giunto secondo alle spalle del fortissimo fuoriclasse svedese Byriel Rasmus Iversen della General Store Bottoli, al sesto successo stagionale (foto in alto a sinistra), mentre il migliore tra gli élite è stato il toscano Nicholas Cianetti.

Guazzini Crono12maggio

Due belle vittorie per il ciclismo toscano nel settore femminile, merito della lettone Lija Laizane del Team Aromitalia Vaiano (foto in alto a desta), che si è confermata campionessa toscana, e della pratese Vittoria Guazzini, che si è imposta nettamente tra le juniores con una prestazione superba, frutto delle sue grandi doti (nella foto a sinistra il podio).

Negli allievi dove ha vinto la gara il forte lombardo Andrea Piras, quinto successo stagionale per il giovane della Sco Cavenago, titolo regionale al livornese Gregorio Butteroni della Ciclistica Cecina, mentre tra le allieve Matilde Bertolini ha visto sfumare il successo per soli due secondi ma ha conquistato il titolo toscano. Qui si è affermata Giulia Affaticati della VO2 Team Pink dopo un’avvincente duello fino alla fine.

Alle gare presenti anche i tecnici azzurri Marino Amadori e Rino De Candido, mentre da segnalare l’organizzazione nettamente migliorata rispetto alla prima edizione dello scorso anno e questo è merito del direttore Gianni Cantini e dei suoi collaboratori.

Antonio Mannori

UOMINI ELITE-UNDER 23: 1. Byriel Rasmus Iversen (General Store Bottoli) Km 25,2, in 29’21”, media Km 51,851; 2. Paolo Baccio (Mastromarco Sensi Nibali) a 17”; 3. Matteo Sobrero (Dimension Data) a 28”; 4. Nicholas Cianetti (Petroli Firenze Hopplà) a 1’03”; 5. Antonio Puppio (Viris Vigevano Lomellina) a 1’17”.

UOMINI JUNIORES: 1. Antonio Tiberi (Franco Ballerini Primigi Store) Km 20,4, media Km 50,613; 2. Edoardo Martinelli (Sidermec F.lli Vitali) a 29”; 3. Lorenzo Zega (Unicash Due C-Cipriani e Gestri) a 38”; 4. Tommaso Nencini (Fosco Bessi) a 39”; 5. Samuele Manfredi (Work Service Romagnano) a 41”.

Allievi Crono

ALLIEVI: 1. Andrea Piras (Sco Cavenago) Km 9,600, media Km 46,576; 2. Lorenzo Germani (Velosport Ferentino) a 2”; 3. Gianmarco Garofoli (Recanati Marinelli) a 14”; 4. Gregorio Butteroni (Ciclistica Cecina) a 20”; 5. Samuele Gimignani (Aquila) a 22”.

DONNE ELITE: 1. Lija Laizane (Aromitalia Vaiano); 2. Alice Gasperini (Eurotarget Bianchi) a 4”; 3. Marta Cavalli (Valcar PBM) a 7”; 4. Alessia Vigilia (idem) a 10”; 5. Debora Silvestri (Eurotarget Bianchi) a 21”.

DONNE JUNIORES: 1. Vittoria Guazzini (Zhiraf Guerciotti Selle Italia); 2. Giorgia Bariani (Wilier Breganze) a 41”; 3. Matilde Vitillo (Racconigi Cycling Team) a 1’13”; 4. Damiana Federica Piergiovanni (Valcar PBM) a 1’15”; 5. Sofia Collinelli (VO2 Team Pink) a 1’17”.

Affaticaticronobaccaiano

ALLIEVE: 1. Giulia Affaticati (VO2 Team Pink); 2. Matilde Bertolini (MB Victory) a 2”; 3. Lucrezia Eremita (Team Di Federico Blue) a 7”; 4. Carlotta Cipressi (Sc Forlivese)a 27”; 5. Silvia Bortolotti (VO2 Team Pink) a 31”.