19 Maggio Mag 2014 0200 4 years ago

CORSE STF: Impresa di Riccardo Verza nel trofeo Guido Dorigo a Solighetto

Strada

Strada news
Lo junior della Contri Autozai Bianchi s’invola sul Ca’ del Poggio e taglia il traguardo con 26” di vantaggio su Rocco Fuggiano (Gulp Poool Val Vibrata) e 30” sul gruppo regolato da Tiziano Lanzano (Foligno)

Solighetto (TV) - Festa grande per la Contri Autozai Bianchi e per il giovane Riccardo Verza, figlio dell'ex professionista Fabrizio, che si aggiudica per distacco a Solighetto, in provincia di Treviso, il 26° Trofeo Guido Dorigo, corsa internazionale per la categoria Juniores. La miccia è accesa nella parte iniziale dalla fuga di Shtein e Satlikov della nazionale Kazaca e Bosic, sloveno del Team Adria Mobil. Il tentativo va avanti per circa 80 km, poi si esaurisce sotto la reazione del gruppo.
Nella parte finale si affrontano tre salite, compreso il dente di Ca' del Poggio. Proprio su questa erta Verza lancia il suo attacco. Quando prende il largo il gruppo non riesce ad organizzare un inseguimento efficace anche grazie all’azione di disturbo attuata dalla Contri a difesa del fuggitivo. Prova in extremis ha colmare il gap l'azzurrino Rocco Fuggiano (Gulp Pool Val Vibrata), ma riesce soltanto a cogliere la piazza d’onore a 26” da Verza, mentre Tiziano Lanzano (Foligno) vince lo sprint per la terza piazza a 30”.

Ordine d'arrivo: 1. Riccardo Verza (Contri); 2. Rocco Fuggiano (Gulp Pool Val Vibrata) a 26"; 3. Tiziano Lanzano (Uc Foligno) a 30"; 4. Alexey Voloshin (Kazakistan); 5. Andrea Cacciotti (Cycling Team Coratti); 6. Alessandro Fedeli (Ausonia Pescantina); 7. Francesco Baldi (Uc Porto S. Elpidio); 8. Mirco Sartori (Campana Imballaggi); 9. Edoardo Affini (Contri); 10. Gabriele Giannelli (Romagnano).