6 Aprile Apr 2015 2057 3 years ago

ELITE/U23: La Zalf si fa in quattro a Bagnolo, vince Maronese

Marco Gaggia (2°), Gianmarco Begnoni (3°) e Andrea Toniatti (4°) completano il poker

Bagnolo Nogarole

Bagnolo di Nogarole Rocca (VR) (6/4) - Il Lunedì dell'Angelo della Zalf Euromobil désirée Fior è stato semplicemente indimenticabile. Marco Maronese e Andrea Vendrame (vincitore dell’internazionale Giro del Belvedere) sono l'ottavo e il nono atleta della formazione 2015 ad andare a segno in questo straordinario avvio di stagione. L'azione più strepitosa è senza dubbio quella compiuta da Andrea Vendrame nell'internazionale Giro del Belvedere, ma anche il poker conquistato a Bagnolo da Marco Maronese (1°), Marco Gaggia (2°), Gianmarco Begnoni (3°) e Andrea Toniatti (4°) merita una menzione nell'antologia del ciclismo (foto Soncini).

Una gara veloce, spettacolare e sempre vivace quella che ha spento la settantesima candelina del Memorial Gino Visentini in una tiepida giornata primaverile che ha richiamato a bordo strada il pubblico delle grandi occasioni. Le ultime tornate sono state tutte griffate Zalf con il treno della compagine trevigiana a guidare il gruppo sino all'ultima curva da dove sono sbucati in testa Andrea Toniatti, Marco Maronese, Marco Gaggia e Gianmarco Begnoni. I quattro alfieri Zalf hanno conservato le prime posizioni sin sulla fettuccia bianca del traguardo lasciando solo le briciole agli avversari.

"Oggi i ragazzi hanno fatto un treno perfetto. Negli ultimi quattrocento metri ci siamo presentati con quattro uomini a disposizione così come avevamo deciso di fare nella riunione tecnica prima del via e il risultato è una conseguenza di questo lavoro" ha commentato il ds Gianni Faresin al termine della corsa "La forza di questa squadra è il gruppo. Nei primi mesi del 2015 abbiamo centrato nove successi con nove atleti diversi: questi numeri sono la prova del potenziale della rosa che abbiamo a disposizione".


Ordine d’arrivo: 1. Marco Maronese (Zalf Euromobil Désirée Fior) Km. 126 in 2h42'02", media 46,657; 2. Marco Gaggia (Zalf Euromobil Désirée Fior); 3. Gianmarco Begnoni (Zalf Euromobil Désirée Fior); 4. Andrea Toniatti (Zalf Euromobil Désirée Fior); 5. Riccardo Minali (Colpack), 6. Alessandro Forner (Event Soullimit); 7. Filippo Calderaro (General Store bottoli Zardini); 8. Matteo Moschetti (Viris Maserati), 9. Cristian Comaglio (Gavardo); 10. Xhuliano Kamberaj (Cipollini Alé Rime).