13 Giugno Giu 2018 1007 5 months ago

Juniores - Andrea Piccolo guida ancora il G.P. F.W.R. Baron

Dopo l'ultima prova del 10 giungo, in testa ancora il rappresentante del Team LVF. Rino Baron, patron del circuito, ha tracciato un primo bilancio del circuito nazionale in vista dei Tricolori di categoria.

RINO BARON CON LA MOGLIE FIORELLA

Padova - Rino Baron, patron del prestigioso Circuito Nazionale F.W.R. Baron denominato “Progetto Giovani”, giunto alla 6^ edizione e dedicato ai corridori della categoria juniores, ha reso nota la classifica provvisoria del Challenge aggiornata dopo la prova svoltasi domenica 10 giugno a Solbiate (Varese) e valida per il 22° Gran Premio dell’Arno. A guidare la graduatoria, abbinata ai Trofei F.W.R. Baron, Sunglass e Aarcasa, con 108 punti è sempre Andrea Piccolo, portacolori del Team lombardo LVF, seguito a 8 lunghezze dal laziale Martin Marcellusi (Il Pirata Z’Niper World Bike), a 33 dal padovano Samuele Manfredi (Work Service), a 34 dal toscano Antonio Tiberi (Team Franco Ballerini) e a 35 dall’altro toscano, Alessio Acco (Work Service Romagnano).

Lo stesso Acco, che nella precedente classifica era in undicesima posizione, è riuscito a farsi sotto grazie anche al successo ottenuto proprio domenica in occasione della prova di Solbiate. La classifica è stata aggiornata anche in vista dei Campionati Italiani di categoria su strada che si disputeranno domenica 17 giugno a Loria, in provincia di Treviso. Subito dopo la tappa tricolore il calendario del Gran Premio Nazionale Juniores F.W.R. Baron prevede un altro importante appuntamento per domenica 24 giugno a Ciampino (Roma) con l’8. Memorial L. Cingolani e cinque giorni dopo, il 29, con il 16° Giro del Friuli a Fontanafredda (Pordenone) che si concluderà domenica primo luglio. "

"Questo è un momento particolarmente felice per gli atleti che hanno indossato la maglia azzurra - ha osservato con grande soddisfazione Rino Baron nel tracciare il bilancio della prima parte della stagione riservata alla categoria - e che poi sono quelli piazzati ai primi dieci posti in classifica, che hanno avuto convocazioni in nazionale e centrato quindi risultati importanti. Soprattutto Samuele Manfredi che ad un certo punto ha dovuto smettere per l’incidente causato dall’investimento da parte di una moto con il conseguente intervento chirurgico alla mano". "Il ragazzo proprio domenica a Loria, dopo un mese - ha proseguito - ritorna in gara in occasione dei Campionati Italiani. Ci onora anche il campione italiano Alessio Acco che a Solighetto è arrivato terzo, ha vinto il Campionato Regionale della Toscana per distacco e poi si è imposto nel Gran Premio Internazionale dell’Arno. A mio parere quella della Lombardia è la squadra più titolata per i campionati italiani. Ci onora il momento magico di Acco ma io credo che nel Veneto ci siano atleti molto interessanti e quindi in lizza per la maglia tricolore. Potrebbe verificarsi un interessante duello tra i rappresentanti della Lombardia, del Veneto e della Toscana". "E’ bellissimo sapere che domenica a Loria ci sarà grande battaglia - ha concluso Rino Baron - ed io sarò presente. Posso affermare che siamo veramente orgogliosi dei risultati che stiamo raccogliendo e che danno lustro al nostro Gran Premio Nazionale 2018”.

Francesco Coppola