9 Agosto Ago 2018 1918 5 days ago

CORSE STF: Irresistibile Dorigoni a Briga Novarese

Il bolzanino della General Store bottoli anticipa Covi (Team Colpack) e Battistella (Zalf Euromobil Désirée Fior)

Briga PODIO

Briga Novarese (NO) (9/08) – Momento magico per il bolzanino Jakob Dorigoni (General Store bottoli), campione italiano di ciclocross che si sta ritagliando una spazio importante anche su strada nella categoria Elite e Under 23. A soli due giorni di distanza dalla vittoria ottenuta a Lamporecchio, l’altoatesino si è ripetuto oggi sull’impegnativo traguardo di Briga Novarese, nel 35° Trofeo Sportivi di Briga che ha proposto quest’anno anche un inedito arrivo sullo sterrato.

Negli ultimi 400 metri in sterrato del nuovo arrivo a fianco alla Chiesetta di San Colombano, Dorigoni è riuscito ad avere la meglio di Alessandro Covi (Team Colpack) e Samuele Battistella (Zalf Euromobil Désirée Fior).

La sfortuna, invece, limita le ambizioni di Andrea Bagioli che a 70 metri dall’arrivo, sullo sterrato del muro di San Colombano, mentre era in lotta con il vincitore in un tratto di restringimento della strada è caduto abbandonando i sogni di gloria. Anche Alessandro Covi, che si trovava appena dietro, ha dovuto rallentare perdendo un colpo di pedale che lo ha costretto ad accontentarsi del secondo posto.

Ippolito (Palazzago), Angiulli (Overall) e Bertoletti (Gavardo) erano stati i protagonisti della fuga di giornata prima del ricongiungimento generale e dell’attesa bagarre finale sul muro di San Colombano (foto di Gianfranco Soncini).

Giorgio Torre (www.bicitv.it)

ORDINE D’ARRIVO:

1. Jakob Dorigoni (General Store bottoli) km 176 in 4h04’18” media 43,226 km/h
2. Alessandro Covi (Team Colpack)
3. Samuele Battistella (Zalf Euromobil Désirée Fior)
4. Christian Scaroni (Petroli Firenze Hopplà Maserati)
5. Ottavio Dotti (Petroli Firenze Hopplà Maserati)
6. Giacomo Zilio (Zalf Euromobil Désirée Fior)
7. Gianluca Milani (Zalf Euromobil Désirée Fior)
8. Davide Casarotto (General Store bottoli)
9. Mattia Bais (Cycling Team Friuli)
10. Edoardo Francesco Faresin (Zalf Euromobil Désirée Fior)