10 Settembre Set 2018 1424 3 months ago

JUNIORES: Petrucci corona a Reggello un weekend da favola

Sabato ha vinto nel Lazio ad Allumiere, domenica in Toscana a Reggello

Reggello Petrucci

Donnini di Reggello (FI) (9/09) – Un weekend indimenticabile per Mattia Petrucci, alfiere del team Autozai Contri Omap- Sabato si è imposto nel 68° Gran Premio della Madonna delle Grazie ad Allumiere, domenica a Reggello nella corsa toscana abbinata al XVIII Memorial Paolo Batignani – XXIII Memorial Natalino Crini.

Con l’arrivo in salita, quella che da Sant’Ellero porta a Donnini di Reggello, ha prevalso un ottimo scalatore come Mattia Petrucci che ha fatto suo il Memorial Paolo Batignani-Natalino Crini per juniores. A contrastare il successo di Petrucci, il solo Carenza, con la coppia che si è giocata la vittoria.

Terzo Pitzanti davanti al primo dei toscani, l’ottimo Chiocchini. Un’edizione più impegnativa quella di quest’anno con 106 partenti e 47 arrivati e con l’asperità finale giudice inappellabile.

Antonio Mannori

ORDINE D’ARRIVO

1. Mattia Petrucci (Autozai Contri Omap) Km. 107 in 2h50’26” media 37,669 km/h
2. Antonio Carenza (CPS Professional Team)
3. Orlando Pitzanti (Mamma e Papà Fanini) a 23”
4. Marco Chiocchini (Pitti Shoes Taddei)
5. Gabriele Porta (Fosco Bessi Guspini) a 34”
6. Giosuè Crescioli (Pitti Shoes) a 43”
7. Nicolò Pencedano (Acqua & Sapone Team Mocaiana) a 1’08”
8. Nicholas Spinelli (Stabbia Ciclismo Dover)
9. Marco Granata (Progetto Ciclismo Sorrentino)
10. Camilo Navas Madera (Autozai Contri Omap)