22 Dicembre Dic 2018 1141 6 months ago

VUELTA A ESPANA: Presentata l’edizione 2019

La corsa a tappe spagnola si svolgerà in 21 tappe dal 24 agosto al 15 settembre

Vuelta19 Percorso 1024X1011

Alicante (SPAGNA) (22/12) – È stata presentata ufficialmente La Vuelta 2019 all’ADDA auditorium di Alicante. La 74esima edizione della corsa a tappe spagnolo si svolgerà dal 24 agosto al 15 settembre 2019, con partenza da Salinas de Torrevieja (cronosquadre), prima di tre tappe nella Costa Blanca, e conclusione a Madrid.

Con una distanza complessiva di 3.272,2 km, la competizione proporrà otto arrivi in salita, dei quali cinque saranno inediti. Saranno 6 le tappe pianeggianti, 7 quelle di montagna, 4 di media montagna, 1 cronosquadre e 1 crono individuale. Sconfinamenti previsti: uno ad Andorra ed uno in Francia per un’importante cronometro individuale a Pau.

Alla cerimonia di presentazione hanno preso parte alcuni rappresentanti del gruppo, compresi i tre corridori saliti sul podio dell’ultima edizione: Simon Yates, Enric Mas e Miguel Ángel López; ma anche la stella locale Alejandro Valverde, il campione del mondo in carica.

LE TAPPE

sabato 24 agosto: 1^ tappa, Salinas de Torrevieja-Torrevieja, 18 km (cronometro a squadre)
domenica 25 agosto: 2^ tappa, Benidorm-Calpe, 193 km
lunedì 26 agosto: 3^ tappa, Ibi-Alicante, 186 km
martedì 27 agosto: 4^ tappa, Cullera-El Puig, 177 km
mercoledì 28 agosto: 5^ tappa, L’Eliana-Observatorio de Javalambre, 165.6 km
giovedì 29 agosto: 6^ tappa, Mora de Rubielos-Ares del Maestrat, 196.6 km
venerdì 30 agosto: 7^ tappa, Onda-Mas de la Costa, 182.4 km
sabato 31 agosto: 8^ tappa, Valls-Igualada, 168 km
domenica 1 settembre: 9^ tappa, Andorra la Vella-Cortals d’Encamp, 96.6 km
lunedì 2 settembre: giorno di riposo
martedì 3 settembre: 10^ tappa, Jurançon-Pau, 36.1 km (cronometro individuale)
mercoledì 4 settembre: 11^ tappa, Saint Palais-Urdax, 169 km
giovedì 5 settembre: 12^ tappa, Los Arcos-Bilbao, 175 km
venerdì 6 settembre: 13^ tappa, Bilbao-Los Machucos, 167.3 km
sabato 7 settembre: 14^ tappa, San Vicente de la Barquera-Oviedo, 189 km
domenica 8 settembre: 15^ tappa, Tineo-Santuario del Acebo, 159 km
lunedì 9 settembre: 16^ tappa, Pravia-Alto de la Cubilla, 155 km
martedì 10 settembre: giorno di riposo
mercoledì 11 settembre: 17^ tappa, Aranda-Guadalajara, 199.7 km
giovedì 12 settembre: 18^ tappa, Colmenar Viejo-Becerril de la Sierra, 180.9 km
venerdì 13 settembre: 19^ tappa, Ávila-Toledo, 163.4 km
sabato 14 settembre: 20^ tappa, Arenas de San Pedro-Plataforma de Gredos, 189 km
domenica 15 settembre: 21^ tappa, Fuenlabrada-Madrid, 105.6 km

IL DECENNALE DELLA MAGLIA ROSSA

Nel 2019 la maglia roja di leader della classifica generale celebrerà il suo decimo anniversario. Nel 2010 Vincenzo Nibali divenne il primo corridore a vincerla, andando a sostituire quella oro vestita l’ultimo anno da Alejandro Valverde. “Il rosso si può associare al successo, alla passione e alla Spagna ed ora identificativo dello spettacolo della nostra gara”, ha spiegato il direttore generale Javier Guillén. La lisa dei corridori che hanno vestito la maglia rossa sul podio finale di La Vuelta include nomi del calibro di Fabio Aru, Vicenzo Nibali, Nairo Quintana, Alberto Contador, Chris Froome e Simon Yates, l’ultimo ad entrare in questo club di eletti.