13 Febbraio Feb 2019 1922 6 months ago

COLOMBIA: Alvaro Hodeg firma la seconda tappa

A La Ceja precede l’estone Laas e Molano spodestando Uran. Sesto Luca Pacioni, settimo Imerio Cima, ottavo Paolo Simion

Colombia Hodeg

La Ceja (COL) (13/2) – Il colombiano Alvaro Hodeg, punta della Deceuninck Quick Step, ha firmato la seconda tappa del Tour Colombia a La Ceja. La volata del gruppo compatto ha deciso la corsa dopo che è stata bloccata la fuga dello svizzero Pellaud e dello spagnolo Secilla a 1800 metri dal traguardo.

Sul podio l'estone Laas della Illuminate e il colombiano Molano della UAE Emirates. Sesto posto per Luca Pacioni della Neri Sottoli, settimo per Imerio Cima della Nippo Fantini e ottavo per Paolo Simion della Bardiani CSF.

Da segnalare, purtroppo, il ritiro di Liam Bertazzo, vittima ieri di un incidente dopo l’arrivo della cronosquadre. In classifica generale, colpo doppio per Hodeg che spodesta Uran e conquista la maglia di leader della corsa.

2^ TAPPA

1 Alvaro José Hodeg Chagui (Col, Deceuninck - Quick Step) in 3h21'40"
2 Martin Laas (Est, Team Illuminate)
3 Juan Sebastian Molano Benavides (Col, UAE Team Emirates)
4 Mihkel Räim (Est, Israel Cycling Academy)
5 Ariel Maximiliano Richeze (Arg, Deceuninck - Quick Step)
6 Luca Pacioni (Ita, Neri Sottoli - Selle Italia - KTM)
7 Imerio Cima (Ita, Nippo - Vini Fantini - Faizane)
8 Paolo Simion (Ita, Bardiani - CSF)
9 Egan Arley Bernal Gomez (Col, Team Sky)
10 Jonnathan Manuel Narvaez Prado (Ecu, Team Sky)