14 Marzo Mar 2019 1730 2 months ago

T/A: Alaphilippe sfreccia a Pomarance

Il francese della Deceuninck.Quick Step precede Van Avermaet e Bettiol - Adam Yates nuovo leader

Alaphilippe Pomarance

Pomarance (PI) (14/03) – Il corridore francese Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step) ha vinto la Tappa 2 della Tirreno-Adriatico NamedSport, da Camaiore a Pomarance di 195 km. Sul traguardo ha preceduto Greg Van Avermaet (CCC Team) e Alberto Bettiol (EF Education First). Adam Yates (Mitchelton - Scott) è la nuova Maglia Azzurra.

2^ TAPPA
1. Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step) Km. 195 in 4h48’09”, media 40,603
2. Greg Van Avermaet (CCC Team)​ s.t.
3. Alberto Bettiol (EF Education First) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 - Adam Yates (Mitchelton - Scott)
2 - Brent Bookwalter (Mitchelton - Scott) s.t.
3 - Primoz Roglic (Team Jumbo - Visma) a 7"

MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da Gazprom - Adam Yates (Mitchelton - Scott)

  • Maglia Arancione, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Sportful - Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step)

  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Enel - Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step) - domani indossata da Natnael Berhane (Cofidis, Solutions Credits)

  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Open Fiber - Laurens De Plus (Team Jumbo - Visma)

STATISTICHE

  • Julian Alaphilippe ottiene la 9a vittoria di tappa per la Francia alla Tirreno-Adriatico. L’ultimo transalpino a vincere nella Corsa dei Due Mari fu Julien El Farès nel 2009 a Capannori. Per la prima volta un corridore riesce nell’accoppiata Strade Bianche/prima tappa in linea della Tirreno-Adriatico.
  • È solo la seconda volta che Adam Yates indossa la maglia di leader di una corsa a tappe dopo il Presidential Tour of Turkey che vinse cinque anni fa. L’anno scorso vinse la 5a tappa della Tirreno-Adriatico a Filottrano. È la decima volta che un britannico è in testa alla Corsa dei Due Mari. Mai un Britannico ha vinto la Generale.
  • Greg Van Avermaet ritorna sul podio di una tappa della Tirreno-Adriatico dopo tre anni. Nel 2016 vinse la 6a tappa a Cepagatti, alla vigilia del suo trionfo finale.

l vincitore di tappa, Julian Alaphilippe, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: “Sono molto felice. Ieri non siamo andati benissimo e abbiamo perso tempo. Volevo provare a vincere una tappa in questa cora e oggi è stata una buona opportunità. Ho dato tutto per vincer, sono anche un po' sorpreso di aver vinto. Domani proveremo a vincere ancora, questa volta con Elia Viviani.”.

La Maglia Azzurra Adam Yates ha dichiarato: “Ieri abbiamo fatto un ottimo lavoro e oggi un finale in salita come questo mi ha favorito, anche se non è proprio il tipo di finale che si addice di più alle mie caratteristiche. Non so per quanto tempo resterò in Maglia Azzurra, ma faremo del nostro meglio per tenere la Maglia”.

LA TAPPA DI DOMANI

Tappa 3 – Pomarance - Foligno 226 km
Tappa molto lunga e abbastanza ondulata nella prima parte. Si attraversa il senese con i GPM del Passo del Rospatoio e della Foce. Dopo Chiusi il percorso si addolcisce e lungo la piana del Trasimeno porta a Foligno attraverso strade prevalentemente rettilinee a volte con carreggiata ristretta.

Ultimi km
Ultimi chilometri abbastanza semplici fino ai 2.500 m all'arrivo dove si affrontano in sequenza una serie di curve (con alcune restringimenti di carreggiata) che immettono nella strada di arrivo interrotta ai 500 m da una lieve semicurva. Linea di arrivo su rettilineo in asfalto di 160 m larga 7 m.