24 Marzo Mar 2019 2339 one month ago

CORSE STF: Smarzaro fa suo il 59° Gp San Giuseppe

A Montecassiano, dopo il terzo posto di sabato alla Strade Bianche di Romagna, il trentino festeggia la prima vittoria

Smarzaro Arrivo

Montecassiano (MC) (24/03) - Fine settimana esaltante per la General Store-Essegibi-F.lli Curia. La squadra veronese nel giro di ventiquattro ore ha potuto, infatti, festeggiare un’altra “medaglia di bronzo” e la seconda vittoria del 2019 grazie a uno strepitoso Daniel Smarzaro, che sabato a Mordano (Bo) è salito sul terzo gradino del podio della Strade Bianche di Romagna e, domenica, ha centrato il bersaglio grosso al 59° Gp San Giuseppe (foto di Gianfranco Soncini).

Dopo la bella performance messa a segno sugli sterrati emiliani, sul tracciato con arrivo all’insù di Montecassiano (Mc) Smarzaro ha conquistato la prima perla su strada tra gli Under23 con un allungo piazzato negli ultimi metri della salita lanciata verso la linea bianca, che gli ha permesso di lasciarsi alle spalle tutti gli altri migliori di giornata.

Il successo del trentino classe 1997 ha coronato l’ottima prova corale della General Store-Essegibi-F.lli Curia nell’appuntamento marchigiano: le maglie giallo-nero-verdi, infatti, si sono dimostrate agguerrite sin dalle battute iniziali, con Casarotto e Taborra che si sono prontamente inseriti nella fuga della prima ora, forte di una decina di unità. A 15 km dalla conclusione, poi, un sestetto comprendente Smarzaro si è riportato sull’avanguardia della corsa e, nel finale di gara, il 21enne di Castelnuovo (Tn) ha piazzato una fiammata che ha fatto la differenza esultando, poi, a braccia al cielo.

“Volevo questa corsa, con la testa e con il cuore. L’ho cercata e l’ho vinta,” ha detto Smarzaro. “Ho corso dando il mille per mille e ce l’ho fatta! Sono felicissimo, addirittura commosso, perché era da tanti anni che non vincevo. Il percorso era duro, ma quando sono rientrato sulla fuga ho capito che avrei potuto fare bene. La dedica è per la squadra, lo staff e i compagni: è un team fantastico! Senza di loro non ce l’avrei mai fatta!”

“Siamo felicissimi,” ha aggiunto il Ds Giorgio Furlan. “Non solo per la vittoria bellissima di Daniel, ma per come la squadra si è comportata. Siamo partiti in sei e in sei siamo arrivati: considerando la durezza del percorso, il chilometraggio e il fatto che abbiamo schierato anche ragazzi molto giovani non possiamo che essere orgogliosi! Oggi abbiamo dimostrato che la squadra è presente e determinata, che abbiamo lavorato bene e che siamo sulla strada giusta!”

Grande felicità è stata espressa anche dai Vice Presidenti Silvio Corso e Alessandro Spiniella, i primi a complimentarsi con Daniel Smarzaro e tutti i ragazzi.

ORDINE D'ARRIVO

1 Smarzaro Daniel (General Store Effegibi F.lli Curia) km.164 in 3h49'30, media 42,928

2 Tortomasi Leonardo (Pitti Shoes Tripetetolo)

3 Belleri Michael (Viris Vigevano)

4 Ferri Gregorio (Zalf Euromobil Désirée Fior)

5 Biondi Turcanu (Veaceslav Futura Team Rosini)

6 Di Renzo Andrea (Vpm Porto S.Elpidio Monte Urano)

7 Quartucci Lorenzo (Team Cinelli) a 8"

8 Zana Filippo (Sangemini Trevigiani Mg.Kvis Vega)

9 Taborra Mattia (General Store Effegini F.lli Curia) a 14"

10 Buitrago Sanchez Samuel (Col - Team Cinelli)