13 Maggio Mag 2019 1943 6 days ago

CORSE STF: Al tirolese Gamper il 32° Gran Premio Industrie del Marmo

Ai posti d’onore il marocchino El Chokri (Dimensiona Data For Qhubeka) e Paolo Baccio (Team Colpack)

Gramper Carrara

Carrara - Finale spettacolare e bella vittoria per Patrick Gamper alfiere del Team Tirol KTM che si è aggiudicato per distacco il 32° Gran premio Industrie del Marmo a Carrara, organizzato dalla locale società Fausto Coppi.

Il ventiduenne tirolese si è presentato da solo sul traguardo di Marina di Carrara dopo aver staccato i compagni fuga lungo la discesa. Spericolato, ma anche coraggioso e lucido per compiere tale prodezza Gamper ha saputo realizzare uno splendido numero al termine di una gara senza un attino di tregua in un pomeriggio con folate di vento impetuose a rendere ancora più dura la gara che prevedeva come al solito la salita dei Ponti di Vara e nel finale il “dente” di Bedizzano.

Alle spalle dello scatenato atleta austriaco sono giunti ad occupare i due posti d’onore, il marocchino El Chokri e Baccio, quindi in un arrivo frazionato un’altra dozzina di corridori, mentre il gruppo regolato per la quindicesima piazza da Gregorio Ferri ha tagliato il traguardo con 4 minuti e mezzo di ritardo. Al via di questa prova internazionale 137 corridori.

Antonio Mannori

ORDINE DI ARRIVO: 1. Patrick Gamper (Tirol KTM Cycling Team) Km. 174 in 4h20’25”, media 40,090; 2. El Medi Chokri (Dimensiona Data For Qhubeka) a 40”; 3. Paolo Baccio (Team Colpack); 4. Markus Wildauer (Tirol KTM Cycling Team) a 1’11”; 5. Francesco De Felice (Gemeral Store Essegibi) a 2’15”; 6. Samuele Rivi (Zalf Euromobil Fior); 7. Francesco Edoardo Faresin (idem); 8. Michel Piccot (Biesse Carrera) a 2’22”; 9. Olzhas Bayembayev (Astana City) a 2’35”; 10. Manuel Allori (Team Franco Ballerini Albion) a 2’55”.