10 Giugno Giu 2019 0903 2 months ago

Allievi - Zamperini e Veneto sugli scudi nel Trofeo Squillario

Successo della rappresentativa del Veneto nella 70^ edizione del prestigioso Trofeo svoltasi a Piatto in Provincia di Biella ed organizzata dal Vc Piatto 2015

PREMIAZIONI SQUADRA 2

Padova - Successo della rappresentativa del Veneto nella 70^ edizione del prestigioso Trofeo Squillario svoltasi oggi a Piatto in Provincia di Biella ed organizzata dal Vc Piatto 2015. Ad affermarsi per distacco è stato il veronese Edoardo Zamperini, portacolori della Officine Alberti Val d'Illasi, che insieme ad altri sette atleti (tutti indossavano la casacca rossa che contraddistingue la regione) ha difeso i colori del Veneto.

Zamperini ha preceduto di 7" il piemontese di Cuneo, Alberto Rista (Esperia Piasco) che ha sua volta ha preceduto il compagno di squadra Lorenzo Rimmaudo e quindi regolato il gruppo in volata. Da rilevare anche il quinto posto del trevigiano Alessandro Pinarello (Vc Sanvendemiano), l'ottavo del vicentino Alberto Bruttomesso (Vc Schio) e il decimo del trevigiano Samuele Bonetto (Termopiave Valcavasia). Alla competizione hanno partecipato 128 concorrenti 55 dei quali hanno concluso regolarmente la gara.

Quella ottenuta da Edoardo Zamperini - è nato il 19 marzo 2003 - sul traguardo di Piatto è stata la prima vittoria stagionale dopo i secondi posti ottenuti il 22 aprile a Pressana (Verona) nel 61^ Giro delle Tre Province e il 2 giugno a Follina (Treviso) nella 69^ Coppa la Follinese valida per il Campionato Veneto della categoria. A loro vanno aggiunti due settimi e un ottavo piazzamento. A guidare la rappresentativa veneta i tecnici Claudio Cordioli ed Antonio Fin.

Ad esprimere soddisfazione e a congratularsi con i componenti della squadra ed i direttori sportivi il presidente del Comitato Veneto, Igino Michieletto e il coordinatore della Struttura Tecnica, Mario Penariol. "E' un grande risultato quello che hanno ottenuto i nostri ragazzi - ha precisato con soddisfazione Penariol - che si sono confrontati con il top nazionale della categoria. Hanno svolto un ottimo lavoro di squadra e creato un grande gruppo pur essendo di società diverse. Sono stati bravi e grande è anche la soddisfazione per aver inserito quattro nostri atleti tra i primi dieci in classifica. Congratulazioni e grazie a tutti".

Francesco Coppola