11 Giugno Giu 2019 0847 6 days ago

ELITE/U23: Primo De Felice, ma è retrocesso, vince Verza

Nel 4° Trofeo Giro del Compitese volata controversa tra i due, terzo Messieri

Verza

San Ginese di Compito (LU).- Sulle colline del Compitese ai piedi del Monte Serra con partenza ed arrivo a San Ginese di Compito, si è svolta la quarta edizione della gara élite e under 23, istituita da Roberto Tomei con l’ausilio dell’U.C. Lucchese e che presentava una novità nella prima parte, prima del tradizionale circuito con ultimi 800 metri in costante salita da ripetere 12 volte.

Sul traguardo dopo la prevista selezione sull’erta finale si sono presentati in due, Di Felice e Verza che nell’ordine hanno tagliato il traguardo, ma Verza ha reclamato per una scorrettezza subita durante la volata finale.

La giuria anche con l’ausilio delle riprese televisive, gli ha dato ragione e quindi successo per il corridore della Zalf Euromobil e retrocessione al 2° posto per Di Felice.

Dietro ai due, frazionati sono giunti gli altri, 31 in tutto dei 121 partenti, con ottimo terzo posto per Messieri, autore di una bella prestazione così come Frigo. Tra i migliori anche Tosin, La Terra, Di Renzo e Friscia. La corsa si è decisa negli ultimi giri con una fuga di sei corridori sui quali è rientrato Di Felice poi protagonista dello sprint contestato.

Antonio Mannori

ORDINE DI ARRIVO: 1. Riccardo Verza (Zalf Euromobil Désirée Fior) Km 131, in 3h22’53”, media 38,741; 2. Francesco Di Felice (General Store); 3. Francesco Messieri (Zalf Euromobil) a 4”; 4. Giuseppe La Terra (Mastromarco Sensi Nibali) a 8”; 5. Riccardo Tosin (General Store) a 17”; 6. Marco Frigo (Zalf Euromobil Desirèe Fior) a 34”; 7. Leonardo Tortomasi (Pol. Tripetetolo Pitti Shoes) a 49”; 8. Amdrea Di Renzo (VPM Porto Sant’Elpidio) a 52”; 9. Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil Desirèe Fior); 10. Lorenzo Friscia (Gragnano Sporting Club).