28 Giugno Giu 2019 1816 18 days ago

Tricolore Crono Elite - Ganna signore del tempo

Il piemontese del Team Ineos si impone per soli 52 centesimi su Alberto Bettiol. Al terzo posto Alessandro De Marchi. Moscon, campione uscente, solo quinto.

9799 Bettiniphoto 0402628 1 1024Px

Filippo Ganna è il nuovo campione italiano di ciclismo a cronometro. Il piemontese del Team Ineos, gia campione del mondo nell'inseguimento individuale, 23 anni, ha fatto registrare il miglior tempo (41'21") nella prova di 34 chilometri organizzata dal Gs Emilia sul percorso di Bedonia (Parma).

La sua vittoria è di quelle che pesano. Infatti alle sue spalle si è classificato Alberto Bettiol, vincitore quest'anno del Giro delle Fiandre e staccato sotto al traguardo di appena 52 centesimi. Terzo Alessandro De Marchi, a 26"; solo quinto il campione italiano uscente Gianni Moscon, che ha pagato 39" di ritardo.

Per Filippo Gannasi tratta dell'ennesima conferma, nonostante la giovane età, della sua grande attitudine nelle prove contro il tempo. Ricordiamo che ha già in bacheca tre titoli mondiali dell'inseguimento individuale su pista ed è campione europeo nell'inseguimento a squadre con la Nazionale.

1. Filippo Ganna - TEAM INEOS in 41'21"
2. Alberto Bettiol - EF EDUCATION FIRST in 41'22"
3. Alessandro De Marchi - CCC TEAM in 41'48"
4. Edoardo Affini - MITCHELTON - SCOTT in 41'53"
5. Gianni Moscon - TEAM INEOS in 42'01"
6. Umberto Marengo - NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM in 43'22"
7. Fabio Felline - TREK - SEGAFREDO in 43'33"
9. Mattia Cattaneo - ANDRONI GIOCATTOLI - SIDERMEC in 43'53"
9. Manueel Boaro - ASTANA PRO TEAM in 44'06"
10. Davide Gabburo - NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM in 44'42"