13 Luglio Lug 2019 1824 4 months ago

GIRO ROSA ICCREA: Van der Breggen guerriera sul Montasio

L'iridata riprende e supera nel finale Van Vleuten, che resta leader, terza Moolman-Pasio

Vanderbreggen Arrivomontasio

La campionessa mondiale ed olimpica in carica è la trionfatrice nella nona e penultima tappa del 30° Giro Rosa Iccrea (Gemona del Friuli - Chiusaforte/Malga Montasio, 125.5 km): sulla durissima salita finale Anna Van der Breggen ha preceduto di 17'' la connazionale e Maglia Rosa Annemiek Van Vleuten (Mitchelton - Scott) e di 1'38'' la sudafricana Ashleigh Moolman - Pasio (CCC-Liv), che ha battuto in uno sprint a due la australiana Amanda Spratt (Mitchelton - Scott).

Frazione a due facce quella svoltasi oggi sulle strade della Carnia friulana: protagoniste della prima ora sette atlete, Steigenga (BePink), Jasinska (Movistar), Neylan (Virtu Cycling), Dobrynina (Servetto - Piumate - Beltrami TSA), Barnes (Canyon - SRAM), Van den Steen (Lotto Soudal Ladies) e Boogaard (BTC City Ljubljana).

Le fuggitive arrivano all'imbocco della salita verso Sella Nevea con circa 1'30'' di vantaggio ma qui il gruppo comincia ad accellerare grazie all'impulso della Mitchelton - Scott. La squadra australiana della Maglia Rosa si mette in testa e riprende in brevissimo tempo il gruppo al comando e prosegue creando molta selezione. Poco prima di Sella Nevea, a 10 km dal traguardo si avvantaggiano in cinque: Van Vleuten, Van der Breggen, Brand (Sunweb), Spratt e Moolman - Pasio.

La Brand non tiene le ruote delle avversarie e si stacca poco dopo: si arriva al tratto più duro, con pendenze al 20% dove rimangono le due atlete di testa in classifica generale. Anche Katie Hall prova a tornare nel primo gruppo inseguitore quando in testa da sola si avvantaggia Van Vleuten che arriva ad ottenere fino a 17''. Ma improvvisamente si accende la luce ad Anna Van der Breggen che all'ultimo chilometro guadagna, recupera e stacca nettamente la Maglia Rosa vincendo la tappa.

Anna Van der Breggen, 1° classificata di tappa, dichiara: "E' molto bello vincere qui, ho cercato di mantenere un ritmo regolare senza andare a recuperare Annemiek. Vedevo che nei metri finali era un po' in difficoltà e sono riuscita a batterla. Sono venuta qui per cercare di vincere il mio terzo Giro, ma sono comunque molto contenta per il secondo posto in classifica generale e per la tappa vinta oggi."

Domani il 30° Giro Rosa Iccrea avrà il suo epilogo con la tappa conclusiva da San Vito al Tagliamento a Udine, con nel finale lo strappo in pavè del Castello.



9^ TAPPA:

1. Anna Van der Breggen in 3h26'27'' 36,474 km/h
2. Annemiek Van Vleuten a 17''
3. Ashleigh Moolman-Pasio a 1'38''
4. Amanda Spratt a 1'38''
5. Katharine Hall a 1'57''
6. Demi Vollering a 2'51''
7. Ane Santesteban Gonzalez a 2'51''
8. Erica Magnaldi a 2'53''
9. Elisa Longo Borghini a 2'55''
10. Juliette Labous a 3'10''

CLASSIFICA GENERALE

1. Annemiek Van Vleuten in 22h09'39''
2. Anna Van der Breggen a 3'50''
3. Amanda Spratt a 7'00''
4. Ashleigh Moolman - Pasio a 8'05''
5. Katharine Hall a 8'09''
6. Katarzyna Niewiadoma a 8'10''
7. Lucinda Brand a 8'25''
8. Elisa Longo Borghini a 8'30''
9. Soraya Paladin a 9'26''
10. Erica Magnaldi a 9'31''

LE MAGLIE

Maglia Rosa (GRUPPO BANCARIO ICCREA): Annemiek Van Vleuten (Mitchelton - Scott)
Maglia Ciclamino (SELLE SMP): Annemiek Van Vleuten (Mitchelton - Scott)
Maglia Verde (EFFEBIQUATTRO): Annemiek Van Vleuten (Mitchelton - Scott)
Maglia Bianca (KRU): Juliette Labous (Team Sunweb)
Maglia Blu (GSG): Elisa Longo Borghini (Trek - Segafredo)