20 Luglio Lug 2019 2045 one month ago

TOUR DE FRANCE: Il Tourmalet esalta Pinot e Alaphilippe

L'alfiere del Grupama FDJ vince da finisseur, il connazionale leader non molla e consolida il primato, Nibali in bella evidenza

Tour Pinot14tappa

Tourmalet (FRA) (20/07)Thibaut Pinot (Groupama-FDJ) ha vinto la quattordicesima tappa del Tour de France con arrivo in cima al Col du Tourmalet, anticipando con uno scatto secco ai meno 500 metri lo sprint del gruppo dei migliori che si era selezionato sulla salita finale. Ma l’altro vincitore di giornata è un altro francese, la confermatissima maglia gialla Julian Alaphilippe (Deceuninck-QuickStep). Chiude al secondo posto, sei secondi più indietro al connazionale, offre un’altra prestazione super, resistendo in salita e rafforzando il proprio primato in classifica generale, allungando ulteriormente nei confronti del gallese Geraint Thomas (Team Ineos), che ha pagato dazio nei chilometri finali. Terzo posto, appena dietro Alaphilippe, per Steven Kruijswijk (Jumbo-Visma).

Particolarmente attivo oggi Vincenzo Nibali (Bahrain Merida) tra i promotori della fuga di 17 corridori che ha provato a sorprendere il gruppo maglia gialla. Il siciliano è passato primo sul Col de Labatmale e secondo sul Col du Soulor, dietro Tim Wellens (Lotto Soudal), ma poi prima di imboccare l’ultima difficile salita di Tourmalet, il gruppo li è andati a riprendere.

Il ritmo della tappa è forsennato, sono in particolare gli uomini della Movistar a dettare i tempi. Tra i primi a farne le spese e a dire definitivamente addio ai sogni classifica è Romain Bardet (AG2R La Mondiale) poi Adam Yates (Mitchelton-Scott), Dan Martin (UAE Team Emirates) e anche Nairo Quintana (Movistar), Rigoberto Urán (EF Education First) e Jakob Fuglsang (Astana) sulla salita finale.

Pinot fa lavorare i compagni di squadra, in particolare David Gaudu negli ultimi chilometri è fenomenale, ma la maglia gialla Alaphilippe non molla nulla e resta sempre lì davanti con i migliori lanciando un messaggio chiaro e forte e a tutti i suoi avversari. La tappa l’ha vinta Pinot che torna prepotentemente anche tra i principali pretendenti al successo finale, ma non sarà semplice per nessuno togliersi di mezzo un Alaphilippe in forma smagliante.


FONTE. Giorgio Torre (wwww.bicitv.it)


14^ TAPPA

1 Thibaut Pinot (Groupama – Fdj) in 3h10'20''
2 Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick – Step) a 06''
3 Steven Kruijswijk (Team Jumbo – Visma) a 06''
4 Emanuel Buchmann (Bora – Hansgrohe) a 08''
5 Egan Bernal (Team Ineos) 08'' - -
6 Mikel Landa Meana (Movistar Team) a 14'' - -
7 Rigoberto Uran (Ef Education First) a 30'' - -
8 Geraint Thomas (Team Ineos) a 36'' - -
9 Warren Barguil (Team Arkea – Samsic) a 38'' - -
10 Jakob Fuglsang (Astana Pro Team) a 53'' - -

CLASSIFICA GENERALE

1 Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick – Step) in 56h11'29''
2 Geraint Thomas (Team Ineos) a 2' 02''
3 Steven Kruijswijk (Team Jumbo – Visma) a 2'14''
4 Egan Bernal (Team Ineos) a 3'00''
5 Emanuel Buchmann (Bora – Hansgrohe) a 3'12''
6 Thibaut Pinot (Groupama – Fdj) a 3'12''
7 Rigoberto Uran (Ef Education First) a 4' 24''
8 Jakob Fuglsang (Astana Pro Team) a 5'22''
9 Alejandro Valverde (Movistar Team)( a 5'27''
10 Enric Mas (Deceuninck - Quick – Step) a 5'38''