7 Ottobre Ott 2019 0957 7 days ago

Juniores - Tris di Quaranta a Maleo

Il 33° Trofeo Comune di Maleo, organizzato dal GSC Maleo, è stata l'ultima gara del calendario federale organizzata nel Lodigiano. Il successo è arrivato allo sprint su un drappello di 7 unità.

Maleo Juniores, 06 10 2019 , Foto Lorenzo Botti

Maleo (Lodi), 6.10.2019 - Terza vittoria stagionale di Samuel Quaranta, 1° anno sia juniores che portacolori del Team LVF (ds Paolo Valoti), nel 33° Trofeo Comune di Maleo, organizzato dal Gs Ciclistico Maleo (Pres. Renato Boccotti) che ha nei Borra (Bruno il padre e Marco il figlio) i migliori riferimenti di un passato ben ordinato e di un futuro assicurato. E’ stata l’ultima gara del calendario Fci 2019 Lodigiano. S’è corso di primo pomeriggio su un circuito di circa 9.5 km (Maleo, Pizzighettone, Castelgerundo, Codogno, Maleo) ripetuto 13 volte. Con vento contrario in parte e 2 cavalcavia ogni giro che infastidivano meno del vento.

Samuel Quaranta di Bergamo città, studente di Ragioneria al 4° anno, velocista come suo padre Ivan (professionista 1996/2008) s’è imposto sul drappello di 7 unità usciti al km 100 dai 13 che già erano al comando dal km 80. Principale promotore di queste 2 azioni tutto il Team LVF e soprattutto con tanta generosità del suo atleta più titolato, vittorioso e favorito in partenza, Andrea Piccolo. Dopo aver aiutato il compagno di colori a prendere la testa prima della rotonda che immetteva sul rettilineo d’arrivo in Maleo (via Roma), Piccolo lasciava a Quaranta tutta la scena degli ultimi 300 m. dove nessuno è stato capace di saltargli davanti. Azzaro (Lan Service Zheroquadro) s’è dovuto accontentare del 2° posto, suo miglior risultato stagionale.

La corsa - 102 partenti (119 iscritti) di 21 squadre, starter il presidente organizzatore Renato Boccotti. Pronti, via, s’invola subito solitario Davide Piganzoli (Ciclistica Trevigliese). Vantaggio massimo: 45”. Al km 19 gli s’accodano Matteo Pellicari (Gcd Autozai Contri Omap) e Andrea Agarossi (Noceto Nial Nizzoli Cycling Team ). Massimo vantaggio dei 3 nei 10 km che rimangono al comando: 30”. Per riassorbirli al km 29 il gruppo vola a 46.2 km/h di media. Ciò nonostante durante il 5° giro (km 45) se ne vadano in 4 ad una velocità superiore. Sono Sergio Meris, Andrea Gatti e Valoti Enrico (Team LVF) in compagnia di Simone Impellizzeri (Ciclistica Trevigliese). Massimo vantaggio 12” prima di essere ripresi dal gruppo durante l’8° giro (km 76). Nella bagarre che segue da lì a poco il gruppo si spezza. Nel primo spezzone, nuovi protagonisti della corsa, si contano in 13: Andrea Bollini (Gc Feralpi), Giovanni Vito e Matteo Pellicari (Gcd Autozai Contri Omap), Andrea Azzaro (Lan Service ZheroQuadro), Paolo Riva (Lorenzo Mola Pedale Casalese), Gabriele Rioli (Noceto Nil Nizzoli Cycling Team), Ettore Danieli (Scuola Ciclismo Cene), Davide Pontoglio (Sc Capriolo), Simone Stocco (Sc Fagnano Nuova), Tomas Trainini, Andrea Gatti, Andrea Piccolo e Samuel Quaranta (Team LVF).

Così ben assortiti, di certo sono i componenti della fuga buona. Lo conferma il vantaggio che raggiungono, 48”, nonostante dietro il gruppo non sia fermo. Ma non basta, soprattutto al Team LVF per mettere al sicuro il risultato pieno che è nei suoi piani con Andrea Piccolo di nuovo che si fa promotore dell’ ulteriore scrematura a 24 km dal termine della gara che riduce i contendenti alla vittoria a 7, i primi 7 dell’ordine d’arrivo e che Samuel Quaranta batte bene (vedi foto Botti).

Premiazioni presso la Sala Polifunzionale Comunale, presente con i dirigenti del Gsc Maleo organizzatore e i tanti collaboratori e addetti ai lavori, il sindaco Dante Sguazzi, valletta miss Gessica, futura Sguazzi. Intorno, una cornice di pubblico dove, come nelle grandi occasioni anche sportive, non sono mancati botti con lustrini in aria e gli spruzzi di vino dal podio dei premiati.

Ordine d’arrivo:

1° Quaranta Samuel (Team LVF), km 124 in 2h 44’54”, media 45,118

km/h;

2° Azzaro Andrea (Lan Service-Zheroquadro);

3° Rioli Gabriele (Noceto Nial Nizzoli Cycling Team) a 1”;

4° Pontoglio Davide (Sc Capriolo Asd) ;

5° Piccolo Andrea (Team LVF);

6° Riva Paolo (Lorenzo Mola Ped. Casalese- Formichelli);

7° Pellicari Matteo (Gcd Autozai Contri Omap) a 2”;

8° Persico Davide (Sc Cene Asd) a 56”;

9° Trainini Tomas (Team LVF);

10° Dignani Filippo (S.C.A.P. Trodica di Morrovalle)

Giuseppe Pratissoli
Foto Lorenzo Botti