23 Febbraio Feb 2020 0705 one month ago

Under 23 - Marchiori un fulmine nella Firenze Empoli

Grande successo per la classica di apertura in Toscana svoltasi in una luminosa giornata di sole che ha favorito l’affluenza di un grande pubblico all’arrivo

Lo Sprint Di Marchiori

EMPOLI - Il primo vincitore della stagione da applaudire è il ventunenne Leonardo Marchiori che con uno sprint capolavoro ha vinto la 33^ Firenze-Empoli, gara di apertura della stagione dilettanti Under 23 in Toscana, svoltasi in una luminosa giornata di sole che ha favorito l’affluenza di un grande pubblico all’arrivo, ma anche nello scenario di Piazzale Michelangelo a Firenze dove l’assessore allo sport del comune fiorentino Cosimo Guccione, ha dato il via alla corsa. Marchiori non si scopre certo oggi, essendo uno dei velocisti in assoluto più forti tra i dilettanti. Ha regolato un gruppo di 50 corridori assumendo la testa a cento metri dal traguardo e nessuno è riuscito ad avvicinarlo. Una progressione fantastica e irresistibile, dopo un ottimo lavoro dei compagni di squadra nl frenetico e velocissimo finale di gara con un gruppo di 50 corridori sulla testa. Marchiori corre nella squadra di matrice sudafricana NTT Continental Cycling Team (ex Dimension Data), affiliata in Toscana in provincia di Lucca e guidata dal tecnico toscano Daniele Nieri. Ai posti d’onore Bonaldo ed il fiorentino Ferri, che dopo la maglia azzurra nel Trofeo di Laigueglia ha ottenuto questo ottimo terzo posto. Alla Firenze-Empoli organizzata in maniera splendida dalla Maltinti Banca Cambiano hanno preso parte 170 corridori di 25 squadre. Protagonisti di giornata con una fuga di 90 chilometri, Parola (Lan Service) e Bazzica (Malmantile La Seggiola) che hanno avuto un massimo vantaggio di 3’30”, poi un generoso tentativo di Nencini e Moro a 36 Km dalla conclusione, prima degli ultimi 15 Km a gruppo compatto, rimasto tale anche sullo strappo di Casette dove la Zalf Euromobil ha fatto l’andatura. Volata dunque a ranghi compatti sul rettilineo di via Carraia, ed imperioso lo spunto di Marchiori per una vittoria di prestigio.

Antonio Mannori

ORDINE DI ARRIVO: 1) Leonardo Marchiori (NTT Continental Cycling Team) Km 142,5, in 3’42’44”, alla media di Km 38,387; 2)Kevin Bonaldo (Zalf Desirèe Euromobil Fior); 3)Niccolò Ferri (Mastromarco Sensi Nibali); 4)Matteo Baseggio (General Store Essegibi); 5)Luca Colnaghi (Zalf Euomobil Desirèe Fior); 6)Filippo Magli (Mastromarco Sensi Nibali); 7)Davide Baldaccini (Team Colpack Ballan); 8)Martin Marcellusi (Mastromarco sensi Nibali); 9)Federico Molini (idem); 10)Lorenzo Quartucci (Zalf Euromobil Desirèe Fior).