10 Luglio Lug 2020 1556 one month ago

Tre nuovi arrivi e 10 atleti per l'Etruria Team Sestese

Sono il colombiano Carmona, Taschin e Dainelli

Luca Taschin

FIRENZE – Va davvero controcorrente l’ultima decisione presa dai dirigenti dell’Etruria Team Sestese e segnatamente da Gianluigi Parenti che di questa squadra non è solo il direttore sportivo ma sicuramente l’anima. In un momento non facile dal punto di vista economico, tenuto conto delle richieste avute da parte di atleti in difficoltà per lo scioglimento della società di appartenenza, oppure la cessata attività relativa alla stagione 2020, il team fiorentino con sede a Signa ha deciso di aggiungere ai sette atleti tesserati un terzetto. La conferma della passione e dell’amore verso il ciclismo di Parenti che non se l’è sentita di dire di no a certe richieste. Così a quella del toscano Cristiano Dainelli (1° anno da under 23) si è aggiunto il tesseramento del colombiano Chrystiam David Mejia Carmona e del laziale Luca Taschin provenienti dal Montegranaro. Carmona, classe 1996, da tre anni in Italia, è un passista scalatore che vanta una vittoria a Montegranaro e diversi piazzamenti. Taschin, classe 1994, ha già gareggiato in Toscana in passato sotto la guida di Riccardo Forconi. Da juniores ricordiamo nel 2012 la vittoria nella cronoscalata in notturna da Firenze a Fiesole, mentre l’anno scorso s’impose nella cronoscalata dai Giardini Margherita di Bologna a San Luca. Con questi innesti sono dunque 10 gli effettivi dell’Etruria Team Sestese sotto la guida di Gianluigi Parenti e Alessandro Scarselli, preziosa spalla per Parenti e con la fattiva collaborazione che viene garantita al team fiorentino di Signa da Ivano Fanini e dai vari sponsor ad iniziare dall’appassionato Roberto Alessi.

Antonio Mannori