12 Luglio Lug 2020 0800 28 days ago

Crono Challenge: si riparte nel segno di Vittoria Bussi

La portacolori della Open Cycling si impone davanti alla Pirrone tra le donne elite. Successi di Marchi e Venzo (esordienti), Iaccarino (donne esordienti), Brugnera (donne allieve), Favero (Allievi), Germani (Juniores).

 MG 000111 07 0186 Roveredo Di Guà Vr Crono Challenge Donne Open VITTORIA BUSSI PRIMA Photo Credit Cailotto

ROVEREDO DI GUÀ (VR) – Primo appuntamento per il ciclismo su strada a Roveredo di Guà (Verona), con la Ciclismoweb Crono Challenge – Berti Group, la gara a cronometro individuale che ha segnato la ripresa dell’attività ciclistica su strada in Italia.

ESORDIENTI – Nella categoria Esordienti formidabile prestazione del veneto Tommaso Marchi (Industrial Forniture Moro – Trecieffe) che con il tempo di 11’10” ha vinto la classifica assoluta ed è anche il migliore degli Esordienti 1° anno. Nella classifica di categoria ha preceduto Riccardo Da Rios (Soc. Sport. Sanfiorese) di 3″ ed Andrea Cobalchini (Sandrigo Bike) terzo a 21″.

DONNE ESORDIENTI – Nella gara riservata alla categoria Donne Esordienti successo di Virginia Iaccarino che ha percorso i 7 km in 12’32”, precedendo di 5 secondi la compagna di squadra Alice Bulegato con la quale ha regalato una splendida doppietta al Team 1971. Terzo posto, a 10 secondi, per Asia Sgaravato (Cycling Team Petrucci Ekoi).

Nella classifica degli Esordienti 2° anno successo di Jacopo Venzo (Velo Junior Nove) con 11’20”, davanti a Filippo Cettolin (Vc San Vendemiano) e Michele Chemello (Sandrigo Bike).

DONNE ALLIEVE – Nella gara riservata alla categoria Donne Allieve vittoria di Alice Brugnera (Gs Young Team Arcade) che ha percorso i 10 km in 15’25”. Secondo posto per Veronica Grisotto (Team 1971) a 12″, terza Aurora Cappelletti (Off. Alberti Uc Val d’Illasi) a 13″.

ALLIEVI – Nella gara riservata alla categoria Allievi vittoria del veneto Renato Favero (Vc Bassano 1892) che con il tempo di 13’35” ha percorso i 10 km del tracciato anticipando di 4 secondi Matteo Scalco (Fox Team) ed Alessio Delle Vedove (Uc Mirano).

JUNIORES – Nella categoria Juniores esulta Lorenzo Germani ha vinto la cronometro individuale a Roveredo di Guà, nel Veronese. Il 18enne ciociaro team Work Service Romagnano ha coperto i 10 km del tracciato in 12’30” anticipando Stefano Cavalli (Borgo Molino Rinascita Ormelle) e l’ex tricolore allievi Samuele Bonetto (Giorgione) di 7″.

DONNE OPEN - Grande prestazione di Vittoria Bussi (Open Cycling) che domina la classifica assoluta col tempo di 12’41”. Seconda classificata l’ex iridata delle Junior Elena Pirrone (Valcar Travel & Service) a 46″, terza l’atleta del Trinidad & Tobago, Teniel Campbell, tesserata per la Valcar, a 56″. Sesta Matilde Bertolini (Valcar Travel & Service) prima delle Donne Junior con un tempo finale di 13’53”.

ELITE E UNDER 23 – Purtroppo non è andata bene per gli atleti della categoria Elite e Under 23 che a causa del maltempo si sono visti sospendere la loro prova, dopo che invece si erano regolarmente concluse le prove riservate alle categorie giovanili.

In alto: Vittoria Bussi, sotto: Lorenzo Germani (foto Photobicicailotto)