13 Luglio Lug 2020 0914 27 days ago

Il 18 Cronoscalata Alè per la ripartenza nel Veneto

Sarà la provincia di Verona, con la Cronoscalatacomprendente la salita della Pendola, sabato 18 luglio, a dare l'avvio ufficiale alla ripartenza del ciclismo nelle regione.

PERCORSO

Verona - Grazie all'azienda Alè, l'azienda leader nella produzione di capi di abbigliamento tecnico per prestigiosi marchi internazionali, sarà la provincia di Verona, con la Cronoscalata Alè comprendente la salita della Pendola, in programma sabato 18 luglio, a dare l'avvio ufficiale alla ripartenza del ciclismo nel Veneto dopo la lunga inattività agonistica causata dal Covid-19.

L'attesissima manifestazione, che è stata preparata su un interessante e spettacolare percorso comprendente una delle più affascinanti salite della Granfondo Internazionale Alé La Merckx come la Pendola, è organizzata dalla Alé Cycling. La corsa individuale contro il tempo, è aperta alle categorie giovanili Esordienti, Allievi e Juniores e agli Amatori.

Dovranno affrontare un’ascesa di 4.350 metri con una pendenza media del 5% e un dislivello di 228 metri che metterà alla prova i concorrenti. La Cronoscalata Alé-Salita della Pendola è un evento competitivo voluto ed organizzato da Alé Cycling, l’azienda veronese impegnata nell'abbigliamento ciclistico di alta qualità. È un’iniziativa che vuole celebrare la ripartenza e la ripresa delle attività ciclistiche, ma sempre nel rispetto dei vari Decreti. L’organizzazione si è adeguata alle disposizioni per la ripresa delle attività agonistiche indette dalla Federazione Ciclistica Italiana ed a quelle dei Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri in materia di Covid e di distanziamento sociale. Alla consegna dei pettorali di gara, inoltre, tutti i partecipanti riceveranno una mascherina realizzata dalla Alé, che sarà obbligatorio indossare quando non impegnati nell’attività di gara.

L’evento, secondo quanto si è appreso, si divide in due parti. Il ritrovo e la partenza per tutti i partecipanti sarà presso via Brugnoli 29, a Fumane (Verona). Dalle ore 8.30 fino alle 13 circa, sarà dato il via ai corridori delle categorie giovanili, con numero chiuso. Gli atleti partiranno l’uno dopo l’altro a intervalli di 1 minuto.

Le iscrizioni dovranno avvenire tramite Fattore “K”. Le classifiche saranno redatte in base ai tempi di percorrenza rilevati dai cronometristi ufficiali della FICr (Federazione Italiana Cronometristi).

Nel pomeriggio, dalle ore 14 fino alle 16, partiranno i ciclisti appartenenti alla categoria Amatori (sono ammessi i tesserati 2020 maggiori di 19 anni). Anche loro partiranno singolarmente a intervalli di 1’ l'uno dall'altro. Le iscrizioni alla gara amatoriale sono aperte ma sarebbe importante affrettarsi a farlo in quanto i posti disponibili sono limitati. Ci si iscrive sul sito WinningTime (che fornisce anche il servizio di cronometraggio):

https://www.winningtime.it/web/main.php?mac=calendar_main&item=2098 ed è possibile farlo fino al 17 luglio alle ore 12.00.

Il costo d’iscrizione alla Cronoscalata Alé-Salita della Pendola per le categorie amatoriali è di 10 Euro. Il pettorale dovrà essere ritirato direttamente alla partenza presso il gazebo della segreteria. L’apertura delle operazioni di consegna del “chip” e del dorsale avverrà dalle ore 11.30 alle 13.30. Le tabelle di partenza, così come le classifiche finali, saranno pubblicate sul sito www.granfondoalelamerckx.com e www.alecycling.com e sul portale di WinningTime.

Saranno premiati i primi tre atleti di ogni categoria. L'Alé, che raccomanda come sempre la massima prudenza in gara ed il rigoroso rispetto delle norme che regolano il Codice della Strada, darà un premio speciale alle prime tre squadre amatoriali più numerose.

Francesco Coppola