15 Ottobre Ott 2020 1105 5 days ago

Crono a Fiesole - Vincono Gimignani, Savino (titolo toscano), Petri e Corrao

Si impongono rispettivamente nella gara juniores, allievi, esordienti 2° anno e esordiente 1° anno in una giornata caratterizzata dalle forti piogge.

Federico Savino Con La Maglia

FIESOLE - Pioggia continua a tratti anche battente, per la nona edizione della Firenze-Fiesole, cronoscalata notturna che ha garantito comunque due ore di spettacolo lungo la salita che da Piazza Edison a Firenze, attraverso San Domenico e Maiano, porta in Piazza Mino a Fiesole. Protagonisti esordienti, allievi e juniores per complessivi 87 concorrenti, in questa gara di 4 Km e mezzo organizzata dalla Fosco Bessi di Calenzano, con la fattiva collaborazione del gruppo Fiesole Cycling Collective ed il patrocinio del Comune, nel ricordo di grandi personaggi del ciclismo come Alfredo Martini, Gastone Nencini, Franco Ballerini e Guido Boni. Primo atleta a far festa l’esordiente del primo anno Lorenzo Corrao, pratese di Vaiano, che corre nella squadra del Velo Club Empoli alla sua prima vittoria. Nell’altra prova per gli esordienti rispetto del pronostico con il quinto successo stagionale di Damiano Petri che ha prevalso chiaramente su Del Medico e Fejzaj. La terza gara in programma quella degli allievi con l’assegnazione del titolo toscano della montagna. Con una superba prestazione lo ha vinto il pisano della Coltano Grube, Federico Savino già campione regionale in linea con un tempo di 9’25” che è risultato il migliore in assoluto della manifestazione, juniores compresi. Un Savino scatenato che ha inflitto mezzo minuto al pur bravo e forte massese Sergiampietri e 44” al mugellano Militello.

Appassionante quanto incertissima la lotta per il successo tra gli juniores. I primi tre del podio racchiusi in meno di due secondi. Ha vinto il fiorentino Samuele Gimignani che in questa corsa è sempre stato un brillante protagonista anche nelle categorie inferiori. A un secondo e 18 centesimi il fiorentino Djordjevic primo come allievo nel 2019; a un secondo e 60 centesimi Giordani. Vicinissimi al podio anche Crescioli, quarto a 3” e Butteroni (erano i 5 indiscussi favoriti) che si è classificato quinto a 8”. A consegnare i premi ai protagonisti della bella manifestazione (complimenti a tutti per il lavoro svolto in condizioni meteo difficili) il sindaco di Fiesole Anna Ravoni, Elisabetta Nencini figlia del grande campione Gastone, Alessandro Dolfi, Francesco Sottili e Paolo Faccenda.

Antonio Mannori

ORDINE DI ARRIVO (Juniores): 1)Samuele Gimignani (Work Service Romagnano) km 4,400, in 9’27”, media Km 27,937; 2)Riccardo Djordjevic (Valdarno regia Congressi) a 1”18; 3)Lorenzo Giordani (Team Casano) a 1”60; 4)Ludovico Crescioli (idem) a 3”; 5)Gregorio Butteroni (Team Franco Ballerini) a 8”; 6)Mattia Piccini (Fosco Bessi) a 13”; 7)Filippo Cecchi (Stabbia Dover) a 21”; 8)Francesco Franchini (Pitti Shoes Taddei) a 22”; 9)Samuele Bigalli (Fosco Bessi) a 30”; 10)Leonardo Galigani (Big Hunter Beltrami TSA Seanese) a 30”.

ORDINE DI ARRIVO (Allievi): 1)Federico Savino (Coltano Grube) Km 4,400, in 9’25”, media Km 28,035 – CAMPIONE TOSCANO MONTAGNA – 2)Andrea Sergiampietri (Team Stradella) a 29”; 3)Jacopo Militello (Club Appenninico) a 44”; 4)Filippo Ricci (Speedy Bike) a 1’04”; 5)Emanuele Pinzauti (Milleluci) a 1’16”; 6)Tommaso Catarzi (Aquila) a 1’06; 7)Lorenzo Benedetti (Olimpia Valdarnese) a 1’11”; 8)Niccolò Biancolini (V.C. Empoli) a 1’13”; 9)Marcus Galletti (Coltano Grube) a 1’15”; 10)Gabriele Arcolini (Soeedy Bike).

ORDINE DI ARRIVO (Esordienti 2° anno): 1)Damiano Petri (Fosco Bessi) Km 4,400, in 10’17”, media Km 25,673; 2)Fabio Del Medico (Borgonuovo) a 24”; 3)Aldo Fejzaj (Olimpia Valdarnese) a 35”; 4)Lorenzo Lavorini (Via Nova) a 1’09”; 5)Marco Merola (Fosco Bessi) a 1’17”; 6)Elia Ghelardini (id.) a 1’35”; 7)Matteo Cardinali (id.) a 1’47”; 8)Stefano Garramone (V.C. Empoli) a 1’53”; 9)Tommaso Parigi (Club Ciclo Appenninico) a 2’14”; 10)Tommaso Staccioli (id.) a 2’20”.

ORDINE DI ARRIVO (Esordienti 1° anno): 1)Lorenzo Corrao (V.C. Empoli) Km 4,400, in 11’26, media Km 23,090; 2)Angelo Daniele Ronzoni (Borgonuovo) a 14”; 3)Riccardo Del Cucina (Olimpia Valdarnese) a 14”51; 4)Tommaso Poli (Milleluci) a 14”77; 5)Gerolamo Manuele Migheli (Fosco Bessi) a 20”; 6)Francesco Matteoli (Sancascianese) a 28”; 7)Davide Giulietti (Gastone Nencini) a 30”; 8)Matteo Braccesi (Clcu Ciclo Appenninico) a 31”; 9)Zeno Pisani (Fosco Bessi) a 51”; 10)Diego Buti (S.Miniato Ciclismo) a 55”.