31 Ottobre Ott 2020 1738 27 days ago

Donne Elite - Elisa Longo Borghini veste il tricolore a Breganze

Dopo la medaglia d’argento all’Europeo e quella di bronzo al Mondiale, la verbanese oggi è andata a prendersi la medaglia del metallo più prezioso nel Campionato Italiano su strada Donne Elite

Longoborghini

BREGANZE (VI) – La piemontese Elisa Longo Borghini (Gs Fiamme Oro) è la nuova campionessa d’Italia della categoria Donne Elite. Dopo la medaglia d’argento all’Europeo e quella di bronzo al Mondiale, la verbanese oggi è andata a prendersi la medaglia del metallo più prezioso nel Campionato Italiano su strada Donne Elite, corso a Breganze (Vicenza) sulla distanza di 118,5 km.

L’atleta della Trek-Segafredo, oggi in gara con il gruppo sportivo delle Fiamme Oro, si è imposta per distacco. Completano il podio la vicentina Katia Ragusa (Astana Women’s Team), seconda, e terza la cremasca della Valcar Travel&Service Marta Cavalli, compagna della Longo Borghini alle Fiamme Oro.

Alla partenza si schierano 81 concorrenti. I primi tre giri del circuito sono abbastanza tranquilli, la corsa si accende a due tornate dalla conclusione. Evade un terzetto che comprende proprio Elia Longo Borghini, Marta Cavalli e Katia Ragusa.

Al Gpm la piemontese passa in prima posizione con un vantaggio di 10 secondi sulla coppia di ex compagne di avventura, a 50 secondi passa un drappello di altre 8 inseguitrici.

La Longo Borghini accelera nell’ultimo giro e transita al Gpm con 50 secondi di vantaggio sul duo Cavalli-Ragusa, mentre le altre otto sono ormai scivolate a 2’16”. La verbanese vince anche la classifica dei Gpm con 11 punti, mentre il finale per lei è una cavalcata trionfale verso il traguardo di Breganze.

Taglia la linea d’arrivo solitaria con 54 secondi di vantaggio su Katia Ragusa, seconda, mentre terza si classifica Marta Cavalli. A 2’35” arriva l’orobica Rossella Ratto (Gs Fiamme Azzurre), mentre a a 3’18” Silvia Zanardi (BePink) regola lo sprint del primo drappello inseguitore.

Per Elisa Longo Borghini è il secondo titolo italiano della prova in linea in carriera dopo quello conquistato nel 2017, ne ha vinto quattro a cronometro, l’ultimo lo scorso 21 agosto a Cittadella.

Giorgio Torre
Foto credit Photobicicailotto

ORDINE D'ARRIVO
1º Elisa Longo Borghini (Gs Fiamme Oro) km 118,5 in 03:09:17 media 37,563 km/h
2º Katia Ragusa (Astana Women's Team) 00:54
3º Marta Cavalli (Gs Fiamme Oro) 00:55
4º Rossella Ratto (Gs Fiamme Azzurre) 02:35
5º Silvia Zanardi (Bepink) 03:18
6º Arianna Fidanza (Lotto Soudal Ladies)
7º Greta Marturano (Top Girls Fassa Bortolo)
8º Soraya Paladin (CCC - Liv)
9º Ilaria Sanguineti (Valcar - Travel & Service)
10º Elena Franchi (Eurotarget - Bianchi - Vittoria)