2 Novembre Nov 2020 1145 25 days ago

Tricolori Cronosquadre: assegnati i titoli a Treviglio

Successo di US Bustese Olona e GS Cicli Fiorin tra gli allievi m/f, Borgo Molino Rinascita Ormelle e Ciclismo Insieme tra gli juniores m/f e della formazione A Cycling Team Friuli tra gli U23.

C12Q0554

TREVIGLIO (BG) – Si sono svolti a Treviglio, organizzati dalla Ciclistica Trevigliese, i Campionati Italiani cronometro a squadre per le categorie Allievi, Juniores e Under 23.

ALLIEVI - I varesini della Us Bustese Olonia hanno vinto il primo titolo assegnato. La formazione del presidente Alessandro Cardi schierava il quartetto composto da Alessandro Cattani, Filippo Turconi, Tommaso Bessega e Gabriele Bessega. Secondo posto per i laziali del Team Ciclistica Ambientale di Latina che schierava Federico Minori, Alfonso Simone Pinna, Federico Amati, Andrea Mearelli e terzo posto per i brianzoli dell’Us Biassono con Tomas Chianello, Edoardo Pagani, Riccardo Cirillo e Riccardo Sacchetti.

Tra le Donne Allieve indossano la maglia tricolore le ragazze del Gs Cicli Fiorin. La formazione brianzola ha schierato alla partenza il quartetto formato da Matilde Ceriello, Elettra Paganelli, Federica Venturelli e Martina Testa. Hanno completato il podio le ragazze della squadra bergamasca Valcar Travel&Service che ha schierato Beatrice Bertolini, Francesca Pellegrini, Marta Pavesi e Sofia Dognini. La medaglia di bronzo è andata al collo delle ragazze della formazione abruzzese Team Di Federico Pink, con il terzetto composto da Eleonora Ciabocco, Erika Viglianti e Letizia Medori.

JUNIORES - La formazione veneta della Ciclismo Insieme ha vinto il titolo tra le donne juniores. Vestono la maglia Irene Affolati, Giorgia Cisamolo, Noemi Lucrezia Eremita e Lara Crestanello. In questa competizione hanno preso il via solamente tre squadre. Medaglia d’argento per il Team Lady Zuliani con il quartetto composto da Letizia Brufani, Benedetta Zambon, Giulia Giuliani e Angela Oro. Medaglia di bronzo per le piemontesi del Racconigi Cycling Team con Rachele Bonzanini, Valentina Basilico e Monia Garavaglia.

Tra gli uomini affermazione per i favoriti alla vigilia: la Borgo Molino Rinascita Ormelle si è laureata Campione col quartetto composto da Alessandro Pinarello, Stefano Cavalli, Igor Gallai e Manlio Moro. Questo 2020 si chiude con la dodicesima maglia tricolore stagionale per la squadra del presidente Pietro Nardin. Medaglia d’argento per la Work Service Romagnano che si era presentata al via con Christian Danilo Pase, Mattia Garzara, Eric Paties Montagner e Marco Cao. Bronzo per l’Us Bustese Olonia che guadagnano una posizione dopo che la giuria ha inflitto 20 secondi di penalità ai bresciani della Gc Feralpi Group che avevano chiuso al terzo posto al traguardo. A comporre il quartetto dei varesini sono Nicolò Pettiti, Manuel Oioli, Matteo Lovera ed Edoardo Mauro Alleva.

Grande sfortuna, invece, per i padroni di casa della Ciclistica Trevigliese che quest’anno, con il quartetto composto dal campione italiano a cronometro Lorenzo Milesi, Manuel Calzi, Davide Piganzoli e Alessandro Romele, si presentava al via molto competitiva. Dopo pochi chilometri dalla partenza la loro prova è terminata a seguito di una caduta di tre dei quattro componenti il quartetto per un contatto durante un cambio.

UNDER 23 - Prova di forza del quartetto A della Cycling Team Friuli tra gli U23. Davide Bais, Giovanni Aleotti, Jonathan Milan e Andrea Pietrobon infliggono 1’57” di distacco ai campioni uscenti del Team Colpack Ballan che schierava Tommaso Rigatti, Michele Gazzoli, Gidas Umbri e Antonio Tiberi e dopo tre anni consecutivi sul gradino più alto del podio, i bergamaschi devono accontentarsi della medaglia d’argento. A completare la festa in casa bianco-nera è arrivata anche la medaglia di bronzo del quartetto B del Cycling Team Friuli con Edoardo Sandri, Pietro Aimonetto, Matteo Donegà e Riccardo Carretta. Chiude la classifica il quarto posto della Notrhwave – Siatek – Olmo.

(bicitv.it - foto Soncini)