23 Dicembre Dic 2020 1817 one month ago

VO2 Team Pink nel 2021 un’attenzione ancora maggiore al vivaio

La società Ciclismo giovanile nasce per dare un supporto ancora più concreto al vivaio per le categorie Donne Esordienti e Donne Allieve, mentre il sodalizio di Gian Luca Andrina sarà impegnato in primis con Donne Juniores e la novità Donne Elite

Andrinaarnesano

Piacenza (23/12) – Una sinergia organizzativa per non lasciare nulla al caso e garantire un supporto ancora maggiore a un vivaio sempre più in espansione. Continua a crescere il progetto del VO2 Team Pink, realtà ciclistica piacentina nata nel 2016 e che concentra la propria attività nel panorama femminile giovanile.

Come annunciato nei giorni scorsi, l’universo delle “panterine” si amplierà nel 2021 sbarcando sul pianeta-Donne Elite. Un salto importante e ambizioso, ma che non tralascia l’attenzione verso la base. La testimonianza concreta arriva da un’altra novità: la nascita della società Ciclismo Giovanile VO2 Team Pink, presieduta da Massimo Arnesano, consulente finanziario di Banca Euromobiliare e già presidente e fondatore della società amatoriale VO2 Team.

Fin dal 2016 – racconta Arnesanosono stato al fianco di Gian Luca Andrina (presidente del VO2 Team Pink, ndc) apprezzando e condividendo il progetto societario. Ora, per motivi organizzativi nell’ambito della nuova sfida-Donne Elite, ho deciso di garantire un coinvolgimento in modo più diretto. L’obiettivo è quello di valorizzare giovani atlete nelle categorie Donne Esordienti e Donne Allieve nella speranza poi di vedere nuovi talenti affermarsi nelle categorie maggiori. Questa filosofia è stata sposata concretamente anche da un gruppo di amatori che crede in questo progetto e vuol sostenere coi fatti il ciclismo giovanile”.

Sono molto contento – le parole di Gian Luca Andrina, presidente del VO2 Team Pink e presidente onorario della Ciclismo Giovanile VO2 Team Pink – di questa sinergia, che ha il vantaggio di convogliare in modo mirato gli sforzi profusi per garantire il massimo impegno e la massima attenzione a tutte le nostre formazioni”.

(Nella foto, da sinistra Gian Luca Andrina e Massimo Arnesano)