29 Dicembre Dic 2020 1556 25 days ago

Veneto - Gruppo Sportivo Olang di Montebelluna pronto al via

Angelo Pasqualin è stato riconfermato alla guida del Consiglio Direttivo nel biennio 2021/2022

IMG 20201228 200351

Montebelluna (Treviso) - Il 2020 è stato un anno che ha determinato grandi cambiamenti nello sport e in quello del pedale con lo stravolgimento di tutti i calendari gare e costringendo alcune società a ridimensionare l'attività. Non è stato così per il benemerito Gruppo Sportivo Olang di Montebelluna, in provincia di Treviso, che aveva in cantiere l'edizione numero sei della Granfondo del Centenario dedicata alla Grande Guerra ma che ora guarda in maniera positiva al prossimo futuro. Il sodalizio, che con il nuovo anno si appresta a vivere la 43^ stagione, in questi giorni ha provveduto a rinnovare il direttivo e a guidarlo, sin dal lontano 1982, ci sarà il mitico Angelo Pasqualin. Un personaggio che ha seguito passo dopo passo la crescita della società e che con umiltà e correttezza l'ha portata a far parte con la sua squadra, tutta composta da grandi e irriducibili appassionati, nell'élite del settore cicloturistico-amatoriale. Un lavoro certosino che ha consentito al Gs Olang di fregiarsi per diversi anni dei titoli italiani individuali e a squadre e della Coppa Italia delle varie specialità.

"Quest'anno abbiamo dovuto anche rinunciare ai tradizionali festeggiamenti del nostro club - ha sottolineato con dispiacere Pasqualin - ed abbiamo provveduto al rinnovo delle cariche nel direttivo. Per me è stato un grande onore ricevere la riconferma della presidenza e per questo desidero ringraziare gli 80 soci per la fiducia e gli amici sponsor con l'augurio di poterci ritrovare al più presto e stare tutti insieme a parlare del nostro amato sport".

Al fianco del presidentissimo Angelo Pasqualin, che guiderà il Consiglio Direttivo nel biennio 2021/2022, ci saranno gli irriducibili; ovvero il vice Domenico Positello, il segretario Oscar Bubola, la tesoriera e segretaria Lanfranca Lago ed i consiglieri Franco Casarin, Michele Castellini, Sandro Delbufalo, Luciano Parro, Fabio Garbuio, Aldo Crema, Danilo Cadò, Claudio Marcon ed il nuovo entrato, Ernesto Grotto.

Francesco Coppola