12 Febbraio Feb 2021 0833 24 days ago

Elite e U23 - Tutto pronto per la 97^ Coppa San Geo

La gara in programma il 27 febbraio è abbinata al 51° Trofeo Caduti Soprazzocco Memorial Giancarlo Otelli Attilio Necchini. Saranno 30 le squadre al via.

 MG 0167 22 02 2020 San Vito Di Bedizzole Bs 01 Coppa San Geo Vince Enrico Zanoncello Photo Credits Photobicicailotto

La macchina organizzatrice della 97^ Coppa San Geo-51° trofeo Caduti Soprazocco, valida anche quale Memorial Giancarlo Otelli-Attilio Necchini, è in movimento ormai da qualche settimana e ogni giorno e le novità sono all’ordine del giorno.

Quella che si correrà il 27 febbraio con partenza da Ponte San Marco Ristorante Alberto Sullivan e arrivo a San Vito di Bedizzole Ristorante Borgo San Lorenzo, sarà un’edizione all’altezza, se non superiore a quelle precedenti. L’opening dei dilettanti rappresenta infatti da sempre un evento straordinario, perché per la prima volta dopo la sosta invernale, corridori, tecnici, tifosi, sponsor, avranno la possibilità di misurare il proprio valore su un percorso quantomai nervoso di 150,2 chilometri. Prevista la partecipazione di 200 partenti in rappresentanza di 30 team. Per questioni legate alla pandemia non sono state accettate squadre straniere, ma la presenza internazionale è garantita da diversi stranieri che militano in formazioni nazionali.

Prevista la diretta streaming degli ultimi 90’ di corsa distribuita sulla piattaforma Pmg Sport comprendente numerosi siti del settore ed extra settore, nella fattispecie La Reppubblica, Tuttobiciweb, Spaziociclismo, Facebook, Youtube e altri Social Network.

Le fasi centrali e conclusive della gara saranno commentate dal giornalista toscano Stefano Masi, noto al pubblico per le sue numerose dirette in tutto il nostro Paese. Come di consueto ogni momento della corsa verranno diffusi anche attraverso la canaletta 34 dei Cb, dove gli appassionati potranno essere informati senza soluzione di continuità attraverso le voci di tecnici, organizzatori e naturalmente chi sarà preposto a fare radiocorsa.

Come nell’edizione 2020 è stato ricomposto il quartetto di moschettieri a capo dell’organizzazione: con Gianni Pozzani e Luigi Borno lo compongono anche quest’anno Valentino Metelli e Rudy Zucca. Valentino Metelli, imprenditore nel settore alimentare a capo della General Food con sede di fronte alla Dia dell’amico Luigi Borno, è quantomai entusiasta di camminare ancora al fianco degli amici sopra elencati. “Quando lo sport e il sociale chiamano noi imprenditori dobbiamo rispondere presente. In questo caso poi sarò al fianco di alcuni amici veri con i quali trascorro parte del mio tempo libero, per cui sarà davvero fantastico vivere le emozioni di un’altra edizione della Coppa San Geo. Sono onorato di far parte di questa organizzazione e plaudo a coloro i quali si metteranno a disposizione per portarla felicemente in porto.

Nella foto: l'arrivo della San Geo 2020 (photobicicailotto)