12 Aprile Apr 2021 0935 26 days ago

Allievi - Edoardo Cipollini nella Coppa Matteucci

Il portacolori della Fosco Bessi si è imposto in volata, sfruttando abilmente il lavoro dei compagni di squadra.

Da Sx Cesare Cipollini, Edoardo E Metti

COLTANO - La terza e ultima gara della giornata di Coltano dedicata al ciclismo giovanile toscano (non erano ammessi atleti di altre Regioni) è stata quella degli allievi (123 al via), organizzata dal G.S.Butese che ha ricordato tre dirigenti storici della società ciclistica di Buti, Umberto Matteucci, Ilvano Bernardini e Sergio Monti. Ha vinto il lucchese Edoardo Cipollini un allievo quest’anno nelle file della Fosco Bessi, che nel giro finale di pista prima dell’epilogo si è giovato alla perfezione dell’ottimo lavoro dei compagni di squadra prima di esplodere il suo rush che gli ha consentito di avere la meglio per mezza ruota del bravo pisano Cavallaro, portacolori della società di casa. Per Cipollini il successo è arrivato al terzo tentativo dopo la sfortunata caduta riportata nella giornata inaugurale durante la volata della Coppa Cei a dopo l’incomprensione registrata nella gara di Pasquetta in Umbria. Un giovane interessante che possiede innegabili mezzi e che milita in una squadra che ha altri ragazzi validi ed in grado di imporsi.

Ottimo il secondo posto di Cavallaro che approfittando dell’alzata anticipata delle mani del vincitore ha cercato fino all’ultimo la rimonta con un colpo di reni, mentre terzo è terminato il bravo Bambagioni. Nonostante tre passaggi dalla salita di Poggio alla Farnia, il gruppo è rimasto costantemente compatto e nel finale sulle testa si è formato un gruppo di circa 70 corridori. Ci sono state anche un paio di cadute per fortuna senza conseguenze e nelle battute conclusive ha preso in mano la testa del gruppo la Fosco Bessi di Calenzano per poi lanciare Cipollini verso il primo alloro stagionale.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Edoardo Cipollini (Foasco Bessi) Km 49,200, in 1h17’, media Km 38, 181; 2)Antonino Alberto Cavallaro (Coltano Grube); 3)Tommaso Bambagioni (Pedale Toscano); 4)Matteo Pepi (Team Pieri); 5)Thomas Del Frate (Team Valdinievole); 6)Moroni; 7)Mercatali; 8)Giorni; 9)Belloni; 10)Di Riccio.

Antonio Mannori