30 Agosto Ago 2021 1009 one month ago

Elite e U23 - Conforti sorprende tutti

Allungo sull’erta finale e prima vittoria da dilettante nel Memorial Daniele Tortoli

Il Podio Del Memorial Daniele Tortoli

Montalto Pergine Valdarno (AR) - Vince a sorpresa il pistoiese Matteo Conforti, classe 1996 nato a Pescia ma residente a Monsummano Terme, al suo primo successo da dilettante. Vittoria meritata, intelligente, con una manciata di secondi quando il gruppetto di testa del quale faceva parte l’atleta della Gragnano Sporting Club Natali-Caselli affrontava lo strappo finale all’ultimo chilometro. Una vittoria pesante in una gara che ricordava un grande direttore sportivo apprezzato da tutti ed una persona perbene, come Daniele Tortoli. Gli sportivi di Montalto Pergine Valdarno dove abitava lo ricordano ogni anno con questa gara grazie alla collaborazionbe della famiglia Nannini titolare della azienda Ittedi e di Sandro Pelatti della Petroli Firenze, la società che Daniele guidava al momento della sua prematura scomparsa. Ma torniamo al vincitore Conforti. Alla vigilia della gara parlando con il presidente della società lucchese Carlo Palandri in occasione della gara di Lastra a Signa, il dirigente ci confidava che il successo non era lontano per la sua squadra diretta da tecnico Dario Dal Canto, e dopo 24 ore eccolo il primo posto grazie a Conforti che fa parte di una famiglia di ciclisti e di grandi appassionati. Quando Matteo ha tagliato da solo il traguardo sul volto sono scese anche le lacrime, per l’emozione e la gioia, della prima vittoria da dilettante in 6 anni di attività. Ai posti d’onore Dapporto e Magli dopo un finale movimentato soprattutto nel passaggio da Laterina. La gara per 140 Km ha visto protagonista un drappello di corridori con uno Zurlo pimpante e brillante, mentre ricordiamo che con il numero uno ha preso il via festeggiato dai suoi tifosi il Campione Italiano Under 23 Gabriele Benedetti. Nel finale 9 in testa, il colpo di mano di Conforti e posto d’onore per due atleti che sono in forma e vanno forte come Dapporto e Magli. Al via 138 dei 151 iscritti in rappresentanza di 23 società

ORDINE DI ARRIVO: 1) Matteo Conforti (Gragnano Sporting Club Natali-Caselli) Km 172,5, in 4h10’, media Km 41,400 2) Davide Dapporto (InEmilia Romagna) a 10”; 3) Filippo Magli (Mastromarco Sensi Nibali); 4) Manuel Pesci (Team Malmantile); 5) Kevin Bonaldo (Team Qhubeka); 6) Giovanni De Carlo (Sissio Team); 7) Alex Tolio (Zalf Euromobil Desirèe Fior); 8) Gabriele Benedetti (idem); 9) Elia Tovazzi (Sissio Team) a 12”; 10) Manuele Tarozzi (InEmiliaRomagna) a 34”.