5 Settembre Set 2021 2138 20 days ago

Giro della Lunigiana - Trionfo del francese Martinez

Il diciottenne transalpino ha vinto una tappa, ha indossato la maglia verde di leader rispondendo con sicurezza ad ogni attacco.

Podio Finale Del Lunigiana (Foto Fruzzetti)

CASANO DI LUNI - Un Giro della Lunigiana splendido, combattuto, con emozioni ogni giorno e con un vincitore magnifico, il diciottenne francese Lenny Martinez, che ha vinto una tappa, ha indossato la maglia verde di leader rispondendo con sicurezza ad ogni attacco. Essere favorito ed imporsi è una dimostrazione ulteriore di bravura. Ha respinto ogni attacco grazie anche A compagni di squadra efficaci e validi. Splendida la prova del toscano Crescioli, secondo in classifica e che ha gareggiato con la Rappresentativa della Lunigiana. In questa prova ha dimostrato di essere il migliore juniores della Toscana e restando alla nostra regionale da ricordare la bella prova di Giordani che era inserito nella Nazionale Italiana e nono nella classifica finale dopo essere stato continuo e regolare. Restando agli italiani menzione particolare per Oioli, un bel corridore il piemontese, vincitore di due tappe, e prova largamente positive e del veneto Pinarello e dell’umbro Mosca.

IL FILM DELLA CORSA: Nella prima giornata da Fiumaretta a La Spezia, ritenuta la tappa più impegnativa del Giro l’attacco in forze della Francia sostenuta da Rousset Favier, Rolland e Martinez. Alla fine sul traguardo di via Chiodo il successo per distacco di Brieuc Rolland sul connazionale Martinez, quindi Pinarello, Crescioli e Svrcek come dire i grandi favoriti subito alla ribalta. Nella giornata con due semitappe il grande show del velocista veneto Alberto Bruttomesso primo ai traguardi volanti e su quello finale di Marinella di Sarzana con una volata imperiosa sul compagno di squadra Longato, Borello, Bozzola e Mosca. Sulla dura salita di Fosdinovo nella seconda frazione numero del piemontese Manuel Oioli con Longato, Cetto, Sperandio e Martinez (nuovo leader del Giro) nella scia. A Fivizzano altra tappa chiave del “Lunigiana 2021” ed altra dimostrazione del francese Lenny Martinez che sul traguardo metteva in fila il gruppo sgranato con posti d’onore per il sempre brillante Svrcek, il bravissimo Oioli, Larsen e l’ottimo Crescioli. Nella frazione finale da Massa a Casano di Luni durante la quale è caduto l’atteso slovacco Svrcek secondo nella classica generale a 32” da Martinez, sprint di un drappello di 14 corridori e seconda vittoria di tappa per il piemontese Manuel Oioli su francese Isidore, il toscano Crescioli, Ricci e Tachot.

Antonio Mannori

foto Fruzzetti

CLASSIFICA FINALE: 1 Lenny Martinez (Francia) Km 402, media Km 41,176; 2)Ludovico Crescioli (Rapp. Lunigiana) a 34"; 3)Alessandro Pinarello (Veneto) a 39"; 4)Manuel Oioli (Piemonte) a 48"; 5)Luca Bagnara (Emilia Romagna) a 48”; 6)Rolland a 49"; 7)Mosca a 52"; 8)Azile Lozach) a 58"; 9)Giordani a 1'05"; 10)Tachot a 1’48”.

Nelle foto, in alto il vincitore Martinez, sotto: il successo dell'ultima tappa di Oioli.