12 Settembre Set 2021 1138 13 days ago

Juniores - Belletta vince il 57° Giro della Castellania

Vittoria, nona stagionale, che gli vale anche il successo matematico nello Challange “Della Provincia Azzurra” edizione 2021 in quattro prove con le prime 3 tutte vinte dal promettente corridore altomilanese di Arluno.

IMG 20210911 WA0008

Pratolongo (Novara), 11 settembre 2021 - Categoria Juniores che segna il debutto agonistico su strada del neo campione del mondo specialità Eliminator Dario Igor Belletta (GB Junior Team) che si fa notare in grande stile con una vittoria, nona stagionale che gli vale anche il successo matematico nello Challange “Della Provincia Azzurra” edizione 2021 in quattro prove con le prime 3 tutte vinte dal promettente corridore altomilanese di Arluno. 112 i corridori scattati dopo che lo starter, Morea Renato, presidente della Pro Loco di Pettenasco ha abbassato la bandierina a scacchi per pedalare sul primo dei tre giri disegnati intorno al Lago D’Orta di circa 37 km a tornata prima di deviare sui 2300 metri finali e tutti in salita con tratti al 17% verso l’arrivo di Pratolongo, frazione di Pettenasco. Il primo giro è concluso con un quartetto al comando. Matteo Botta e Giacomo Saligari (Energy Team Vco Lepontia); Lorenzo Nespoli (Giovani Giussanesi) e Simone Pioselli (SC Capriolo) che vantano 42 secondi sul tandem della SC Madonna di Campagna composto da Andrea Conti e Samuele Mastromatteo col grosso del gruppo che incalza a circa 50” dal quartetto in testa. Gli altri due giri intorno a questo splendido registrano continui scatti che non vanno oltre una bella passerella per ricevere gli applausi del folto pubblico presente tra i quali numerosi turisti stranieri che si dilettavano a fotografare e filmare i passaggi dei corridori. Le fughe venivano si promosse a raffica ma la guardia dei ragazzi di Bortolami era ferrea come anche quella dei corridori della Bustese Olonia col risultato che il gruppo si è presentato in lunga fila indiana ai piedi del “muro” che conduce a Pratolongo dove i tentativi si susseguivano fino a circa 700 metri dalla meta quando Belletta scattava con decisione e guadagnava quella manciata di secondi che sancivano ulteriormente la classe di questo atleta che vince su strada ma anche su pista dove ha conquistato anche la maglia iridata. E col rientro in gruppo in una gara su strada dell’iridato della pista Dario Igor Belletta, segnaliamo anche un addio, quello del Direttore di corsa Walter Massasso, classe 1946 di Asti che lascia per limiti di età proprio qui, sul traguardo di Pratolongo della 57° edizione del Giro della Castellania partito da Pettenasco e conclusosi in quota a Pratolongo con la vittoria di Dario Igor Belletta, nona sinfonia stagionale su strada.

Vito Bernardi

Ordine d’arrivo

1)Dario Igor Belletta (GB Junior Team) km. 112,00 in 2h46’ media kmh 40,482;
2)Luca Paletti (Team Ciclismo Paletti) a 3”;
3)Filippo Vanoni (SC Fagnano Nuova) st;
4)Nicolò Arrighetti (GS M assi Supermercati Terranova) st;
5)Gabriel Musizza (Danieli 1914 cjcling team) st;
6)Matteo Lovera (UC Bustese Olonia- Bike Tartaggia) st;
7)Gabriel Fede (GB Junior Team) st;
8)Matteo Trucco (Vigor Cycling Team) st;
9) Luca Rosa (Energy Team Vco Lepontia) st;
10)Michael Stucchi (Ciclistica Trevigliese) st.
Corridori partiti 112; classificati 67; Ritirati, 45