19 Settembre Set 2021 1939 one month ago

MATTEOTTI: Lo squillo di Trentin a Pescara

Vittoria in solitaria del trentino in grande forma

Androni Sidermec Matteotti X

Pescara (PE) – Dopo quello di Colbrelli, arriva lo squillo dell’altro capitano azzurro in vista del Mondiale. Matteo Trentin (UAE Team Emirates) vince il Trofeo Matteotti a Pescara. Dopo 195 km, proprio come fece nel 2019 pochi giorni prima di conquistare l’argento mondiale nello Yorkshire, il trentino ha dimostrato di godere di un’ottima condizione conquistando in solitaria la corsa abruzzese.

L’azione decisiva è nata dopo cinque giri, quando sono evasi dal gruppo 12 uomini: Matteo Trentin e Alessandro Covi (UAE Team Emirates), Hector Carretero e Davide Villella (Movistar Team), Mattia Bais e Jhonatan Restrepo (Androni Giocattoli-Sidermec, Samuele Zoccarato (Bardiani CSF Faizanè), Samuele Rivi (Eolo-Kometa), Valentin Ferron (Total Energies), Samuele Battistella (Nazionale Italiana), Matrvz Govekar e Felix Engelhardt (Tirol Ktm Cycling Team).

Al settimo giro il gruppetto di testa si rompe e restano solamente in sette a comandare: Matteo Trentin, Samuele Zoccarato, Valentin Ferron, Samuele Battistella, Davide Villella, Jhonatan Restrepo e Matevz Govekar.

Poi negli ultimi chilometri l’attacco decisivo di Trentin che è andato a vincere la corsa. Secondo posto per Jhonatan Restrepo della Androni Giocattoli-Sidermec e terzo Valentin Ferron del Team TotalEnergies.

Trentin: “La gara è stata molto dura per tutto il giorno. Nelle fasi cruciali, avrei voluto già attaccare nel corso dell’ultimo giro sulla salita lunga, ma è partito per primo Ferron, quindi mi sono accodato a lui per poi tirare dritto insieme. Sull’ultimo strappo, ho attaccato nuovamente e, quando ai meno 5km ho notato che Ferron era al limite delle sue possibilità e da dietro stava rientrando su di noi Restrepo, ho tentato un ultimo allungo che mi ha portato all’arrivo.
Sono proprio contento, era ora di vincere una gara“.


Giorgio Torre


ORDINE D’ARRIVO:

1 Trentin Matteo (UAE-Team Emirates) in 4h40'15
2 Restrepo Jhonatan (Androni Giocattoli – Sidermec) 0:21
3 Ferron Valentin (Team Totalenergies)
4 Villella Davide (Movistar Team) 0:51
5 Govekar Matevž (Tirol Ktm Cycling Team) 0:55
6 Battistella Samuele (Italia)
7 Zoccarato Samuele (Bardiani-CSF-Faizanè)
8 Rivi Samuele (EOLO-Kometa) 2:59
9 Bais Mattia (Androni Giocattoli – Sidermec)
10 Engelhardt Felix (Tirol Ktm Cycling Team)