28 Settembre Set 2021 0933 20 days ago

Esordienti e Allievi - Marchi e Lunardon a Fontanafredda

​Oltre 300 corridori, tra allievi ed esordienti, hanno partecipato oggi al Gp Città di Fontanafredda – Trofeo Forc-Eat – Memorial Francesco Bazzo e Deodato Sporzon, organizzato dalla Società Ciclistica Fontanafredda.

Gp Città Di Fontanafredda Allievi

Oltre 300 corridori, tra allievi ed esordienti, hanno partecipato oggi al Gp Città di Fontanafredda – Trofeo Forc-Eat – Memorial Francesco Bazzo e Deodato Sporzon, organizzato dalla Società Ciclistica Fontanafredda. Due gare avvincenti, su percorsi che hanno trovato l'apprezzamento delle squadre, alle quali ha fatto da cornice un pubblico importante: riscontri positivi, dunque, per l'evento del club gialloblu, organizzatore del Giro del Friuli Venezia Giulia juniores.
Tra gli allievi si è imposto Leonardo Lunardon (Velo Junior Nove), che in volata ha superato Filippo Cettolin (Vc San Vendemiano) e il campione regionale del Fvg Davide Stella (Gottardo giochi Caneva). Lunardon ha completato gli 86 km in 2h6'19'' (media 40,850 km/h). A chiudere la top ten, con lo stesso tempo del vincitore, Alessandro Ruscito (Velo Junior Nove), Alessandro Borgo (Sprint Vidor La Vallata), Valentino Kamberaj (Libertas Raiffesen Laives), Alessandro Cecchin (Postumia 73 Dino Liviero), Thomas Tottolo (Industrial Forniture Moro), Davide Garato (Uc Mirano) e Matteo Cettolin (Vc San Vendemiano). A fare selezione è stata la salita di Budoia, ripetuta cinque volte, non di particolare durezza, ma comunque impegnativa a tal punto da ridurre il numero di atleti al comando. Una caduta ai 500 metri, fortunatamente senza conseguenze, ha spezzato il gruppo, ne è uscita ugualmente una bella volata vinta con uno spunto pregevole da Lunardon.
Arrivo a ranghi compatti anche tra gli esordienti: il successo è andato a Tommaso Marchi (Industrial Forniture Moro), che ha chiuso i 37,2 km in 56'24'' (media 39,574 km/h). Tra i dieci anche Kevin Ravaioli (Vc San Vendemiano), Nicolò Bertan (Industrial Forniture Moro), Nicola Cimpoaie e Andrea Ongarato (Postumia 73 Dino Liviero), Federico Ballatore (Pedale Manzanese), Thomas Simeoni (Postumia), Jacopo Vendramin (Martellago), Giacomo Rosato (Postumia) e Marco Perencin (Bujese - Digas).
«Siamo soddisfatti di questa ulteriore organizzazione – ha detto il presidente del Fontanafredda, Gilberto Pittarella -, il cui merito è soprattutto dei tanti volontari che, anche oggi, hanno lavorato dalle 5.30 fino al tardo pomeriggio. È stata una splendida giornata di ciclismo, resa possibile anche dalle istituzioni e dagli sponsor: ringraziamo i Comuni di Fontanafredda e Budoia per il supporto». Alle premiazioni, assieme al vicepresidente gialloblu Stefano Baviera, erano presenti l'assessore allo sport del Comune di Fontanafredda, Antonio Landa, e il presidente della Federciclismo di Pordenone, Raffaele Padrone.

Foto | Sport City - Foto Bolgan

Ufficio stampa Società Ciclistica Fontanafredda Massimo Pighin