3 Gennaio Gen 2022 1444 17 days ago

Toscana - Presentata la gara di apertura della stagione juniores

I solerti e appassionati organizzatori di Masiano e del Team Franco Ballerini, in primis la famiglia di Aldo Bardelli, hanno già definito le caratteristiche tecniche della gara “Ballero nel Cuore” che aprirà domenica 20 marzo nel pistoiese ai piedi del Montalbano la stagione ciclistica juniores

Luogo Dell'incidente

I solerti e appassionati organizzatori di Masiano e del Team Franco Ballerini, in primis la famiglia di Aldo Bardelli, hanno già definito le caratteristiche tecniche della gara “Ballero nel Cuore” che aprirà domenica 20 marzo nel pistoiese ai piedi del Montalbano la stagione ciclistica juniores in Toscana del 2022.

Il ritrovo al Circolo Acli di Masiano, quindi trasferimento sul circuito della zona industriale del Redolone a Cantagrillo nel comune di Serravalle Pistoiese dove i corridori si sfideranno su di un circuito di 3 Km e 300 metri 3,3 che verrà ripetuto per 22 volte per un totale di Km 72,600. Sarà lo stesso anello dove nel marzo 2020 si svolse una gara élite/ under 23, vinta in volata da Samuel Quaranta del Team Colpack Ballan su Vignato e Donati. Terminati i 22 giri del circuito, i corridori dovranno affrontare l’ultimo tratto in linea di circa 6 chilometri, transitando da Cantagrillo dopo aver lasciato la zona industriale del Redolone, ed affrontare la salita del “Baco” e quindi proseguire verso Casa al Vento a quota 228 metri di altitudine, con arrivo che sarà posto nei pressi del luogo dove perse la vita Franco Ballerini, il 7 febbraio 2010, mentre stava disputando con l’amico e pilota Alessandro Ciardi il Rally di Larciano. In tutto i chilometri da percorrere per la “prima stagionale” saranno settantanove.

Antonio Mannori