24 Giugno Giu 2022 1949 one month ago

Giro della Valdera Juniores - La prima tappa è di Vardanega

L’atleta dell’U.C. Giorgione al primo successo stagionale, si è imposto sul rettilineo di via Gramsci a Capannoli ai due compagni di fuga Sierra e Sergiampietri, ricevendo così la speciale maglia bianca della Regione Toscana

Lo Sprint Di Leonardo Vardanega (Foto V

Capannoli - E’ il diciottenne veneto Leonardo Vardanega che abita ai piedi del Monte Grappa, il primo vincitore al Giro della Valdera. L’atleta dell’U.C. Giorgione al primo successo stagionale, si è imposto sul rettilineo di via Gramsci a Capannoli ai due compagni di fuga Sierra e Sergiampietri, ricevendo così la speciale maglia bianca della Regione Toscana quale primo leader della classifica generale, dalle mani dell’assessora regionale all’istruzione Alessandra Nardini. La fuga che ha deciso la prima tappa del Giro juniores (37 squadre e 148 atleti come da programma) è nata dopo 35 km su iniziativa di Sierra e del toscano Sergiampietri ripresi poco dopo da Vardanega. I tre hanno viaggiato di comune accordo mentre il gruppo si è “svegliato“ solo verso la fine riducendo il distacco che ha toccato la punta massima di 2’20”. In volata netta la vittoria del veneto, felicissimo e complimentato dal sindaco di Capannoli Arianna Cecchini, che ha dato il via alla corsa assieme al presidente dell’A.C. Una Bici X Tutti Claudio De Angeli, ed al presidente del Comitato Toscano del ciclismo Saverio Metti. Oggi sabato 2^ tappa da Casciana Terme a Chianni di km 96,3 con partenza alle ore 14 dia via Magnani. Due i traguardi volanti ai passaggi da Casciana, e due i gran premi della montagna a Chianni con arrivo in salita. Una tappa ritenuta la più dura e difficile del “Valdera”.

ORDINE DI ARRIVO; 1)Leonardo Vardanega (Uc Giorgione) Km 95, in 2h26’10”, media Km 39,041; 2)David Juan Sierra (Ciclistica Biringhello); 3)Andrea Sergiampietri (Work Service Speedy Bike); 4)Christian Piffer (Ausonia Pescantina) a 40”; 5)Francesco Gamba (Scuola Ciclismo Cene)a 42”; 6)Leonardo Rossi (Assali Stefen Makro); 7)Salvatore Umberto Morea (Team Franco Ballerini); 8)Alessio Delle Vedove (Borgo Molino Vigna Fiorita) a 45”; 9)Lorenzo Anniballi (Sidermec F.lli Vitali); 10)Giovanni Zordan (U.C. Giorgione).

La classifica generale rispecchia l’ordine di arrivo.

Antonio Mannori

foto Pagni