21 Settembre Set 2022 1021 11 days ago

Successo per la terza edizione di Isola Liri BIKE festival

Tre giorni di incontri, manifestazioni sportive e tavole rotonde durante le quali si è parlato di Cicloturismo con la presentazione del progetto “Liris – in bicicletta dalla sorgente al mare”

La Rando Family

Si è chiusa domenica scorsa la terza edizione di Isola Liri BIKE festival. La kermesse, ideata e organizzata dalla società sportiva CICLISTICA ISOLA DEL LIRI – LEONE TEAM e dal suo Presidente Domenico Bartolomucci, si è tenuta nella città delle cascate da venerdì fino a domenica. Location dell’evento il Teatro Stabile Comunale e il vicino Auditorium, con i loro spazi esterni, dove sono stati ospitati gazebo e banchetti dei numerosi Enti, società sportive ed Associazioni che hanno aderito all’invito della società organizzatrice.

Tre giorni di incontri, manifestazioni sportive e tavole rotonde durante le quali si è parlato di Cicloturismo con la presentazione del progetto “Liris – in bicicletta dalla sorgente al mare”, un progetto rivolto alla valorizzazione della Valle del Liri finanziato dalla Regione Lazio che ha ricevuto il patrocinio di Federciclismo e il sostegno del Comitato Regionale Lazio e del Comitato Provinciale di Frosinone; sono state coinvolte le scuole con un incontro dedicato alla corretta alimentazione condotto dalla D.ssa Nadia Di Palma e un incontro dedicato al racconto dei ciclo viaggi di Giorgio Lucarelli, fino a chiudere in bellezza ed in maniera davvero emozionante con la presentazione del libro su Vito Taccone “Il camoscio d’Abruzzo”, alla presenza del figlio Cristiano e dell’autore Federico Falcone.

Inoltre, nella giornata di domenica si è tenuta anche la 3’ edizione della Randonnée della Valle del Liri con ben 3 percorsi a disposizione degli appassionati di questa disciplina; tutti omologati ARI – Audax Randonneur Italia (100, 200 e 300 km) e una simpatica “rando family” che ha coinvolto un nutrito gruppo di partecipanti in una piacevole pedalata di circa 30 km.

Importante il sostegno che la società organizzatrice ha ricevuto a tutti i livelli. L’amministrazione comunale, con il coinvolgimento diretto degli Assessori alla Cultura Massimo D’Orazio e all’Istruzione Monica Mancini, e la Pro Loco di Isola del Liri hanno patrocinato l’iniziativa. Durante tutta la manifestazione sono stati presenti sia il Comitato Regionale Lazio con il Presidente Maurizio Brilli e il Vice Tony Vernile che il Comitato Provinciale di Frosinone con il Presidente Roberto Soave, il suo Vice Sebastiano Retarvi, i Consiglieri Rocco Scacchi e lo stesso Domenico Bartolomucci.

Presenti con gazebo e banchetti Enti ed Associazioni come la “Riserva Naturale di Posta Fibreno”, gli “Amici dell’Emissario” di Capistrello, l’Associazione “Natura Loci” di Posta Fibreno, la FIAB Frosinone, la società “Sporting Club” di Cassino, la stessa “Pro Loco di Isola del Liri” e i volontari dell’Associazione Centro Dino Ferrari; con quest’ultima è stata attivata una collaborazione che si spera di portare avanti a lungo per la raccolta di fondi a favore della ricerca scientifica per il Policlinico di Milano.

Molto soddisfatti gli organizzatori che danno appuntamento agli appassionati per la 4’ edizione prevista a settembre 2023.