26 Settembre Set 2022 0926 2 months ago

Mattia Negrente stacca tutti sulla salita di Sarzena

La seconda stagionale su strada per il team del presidente Alberto Murari

IMG 20220925 WA0005 X

NUVOLENTO (BS) - Dopo averla inseguita per mesi, finalmente oggi Mattia Negrente e l'Assali Stefen Makro hanno potuto festeggiare la vittoria. La seconda stagionale su strada per il team del presidente Alberto Murari, anche se è la prima vera e propria con la maglia della squadra perchè la precedente l'aveva ottenuta Thomas Capra in maglia azzurra alla Gand-Wevelgem Juniores alla fine di marzo. Una grande gioia che va a premiare tutto il team, al termine di una corsa impegnativa e molto nervosa.

Negrente ha fatto la differenza negli ultimi metri della salita finale di Sarzena di Paitone e si è aggiudicato il Trofeo Rinaldo Sgotti per Juniores disputato oggi a Nuvolento, nel Bresciano, sulla distanza di 106 chilometri e con 195 corridori schierati ai nastri di partenza.

Da percorrere ci sono otto giri di un circuito di 12,8 km nei quali si susseguono vari tentativi di allungo e il gruppo che viaggia sgranato. A due tornate dalla conclusione si avvantaggiano tre corridori: Francesco Sangalli (Ciclistica Trevigliese), Alessandro Gallio (Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino) e Alessandro Ruscito (Uc Giorgione). Il terzetto guadagna fino a una ventina di secondi di vantaggio, ma viene poi ripreso dal gruppo. O meglio, ciò che rimane del gruppo che si presenta compatto ai piedi della salita finale di 3,6 chilometri.

Le rampe verso il traguardo di Sarzena di Paitone fanno la differenza, restano in 12 davanti a contendersi la vittoria. Negli ultimi 500 metri il veronese Negrente piazza l'affondo decisivo, stacca tutti e vola verso la meritata vittoria. Secondo posto per Filippo Turconi della Bustese Olonia e terzo Leonardo Volpato dell'UC Giorgione che completano il podio di giornata.

La competizione assegnava anche il titolo di campione bresciano Juniores su strada. A ricevere la maglia bianca-azzurra per mano del presidente provinciale FCI di Brescia Gianni Pozzani è stato Luca Franzosi (Aspiratori Otelli Alchem Carin Baiocchi), quinto al traguardo.

(Servizio a cura di Giorgio Torre)

Photobicicailotto