17 Novembre Nov 2022 1202 17 days ago

Toscana - La Maltinti Banca Cambiano 1884

Saranno nove i dilettanti tra élite e under 23 - Il 2023 sarà il primo anno di attività senza lo storico fondatore, sponsor e presidente, Renzo Maltini, scomparso ad ottobre.

Leonardo Scarselli

EMPOLI - Sarà una stagione particolare quella del prossimo anno per il gruppo sportivo Maltinti Banca Cambiano 1884, che non avrà più il suo storico fondatore, sponsor e presidente da 45 anni, Renzo Maltinti, figura carismatica del ciclismo, morto ai primi dello scorso mese di ottobre. I suoi due figli Roberto e Cristina, hanno voluto proseguire l’attività nel ciclismo dilettanti, e grazie alla collaborazione con Giampiero Ragionieri, Lorenzo Parenti e il direttore sportivo Leonardo Scarselli è stata completata in questi giorni con l’arrivo dell’ultimo corridore la squadra dilettanti élite e under 23 per il prossimo anno. Confermato anche l’impegno organizzativo del gruppo sportivo ad iniziare dalla classicissima Firenze-Empoli che l’ultimo sabato del mese di febbraio aprirà la stagione ciclistica in Toscana. Quanto alla formazione è stata interamente rinnovata e saranno 9 i corridori a disposizione dei tecnici Scarselli e Antonini, con gli esperti Di Felice e Radice, ma anche con alcuni giovani tra i quali il livornese Butteroni (tante vittorie nelle categorie minori) deciso a riscattarsi tra i dilettanti, dopo la sfortunata stagione di quest’anno.

LA SQUADRA: Francesco Di Felice, Raffaele Radice, Gregorio Butteroni, Guido Draghi, Alessio Cristalli, Tommaso Catarzi, Nicolas Staccioli, Nicola Ciafardini e l’olandese Eduard Jan Daan.

Antonio Mannori

Nella foto: Leonardo Scarselli