14 Marzo Mar 2023 1216 one year ago

"Abilità Italia” - Esordio con successo a Montevarchi

Apprezzamento per la manifestazione giovanile

Gruppo Giovanissimi Al Via

MONTEVARCHI – Esordio in Toscana del progetto “Abilità Italia” nato su imput del consigliere nazionale Fabrizio Cazzola e del Settore Giovanile della FCI, per limitare l'abbandono, sviluppare le abilità tecniche e dare continuità alle attività nel passaggio di categoria. La manifestazione organizzata a Montevarchi dall’Olimpia Valdarnese ha riscosso apprezzamento e successo. Come è noto l’iniziativa come da specifico comunicato è nata per limitare il drop out tra le categorie Giovanissimi (G6) e quelle Esordienti maschili e femminili, consentendo ai ragazzi in fase di maturazione, in possesso di elevate abilità tecniche, di prendere parte ad un Campionato Italiano.

Ed ancora orientare la preparazione verso le abilità tecniche in bicicletta, ancora molto importanti tra i 12 ed i 14 anni d’età, rispetto a quelle condizionali (resistenza e forza) e dare continuità e consequenzialità alle attività proposte in particolare nel passaggio dalle categorie Giovanissimi a quelle Esordienti).

“Per la riuscita di questo progetto - ha ricordato il consigliere federale Fabrizio Cazzola - è fondamentale il contributo delle società organizzatrici, invitate ad organizzare anche questo tipo di manifestazioni. Tali gare potranno essere svolte in qualsiasi giorno della settimana. L’ultima prova dovrà essere organizzata entro il 15 giugno 2023. Tornando alla manifestazione di Montevarchi, presenti il presidente nazionale del Settore Giovanile Roberto Fontini, il consigliere nazionale della FCI Fabio Forzini, il vice presidente del CRT Davide Fabbri e il coordinatore della Struttura Tecnica Regionale Emilio Farulli, essa si è svolta su due campi di gara, il primo allestito sul Viale Matteotti, il secondo in via Podgora. Lo sviluppo della gara si è articolato su 2 prove di qualificazione cronometrate abilità/sprint, con i primi 16 tempi qualificati alla fase finale abbinamento coppie come da regolamento fase finale ad inseguimento a coppie. Presenti un bel gruppo di concorrenti e successo finale per l’esordiente Riccardo Frosini (Olimpia Valdarnese) e per la esordiente Elena Geppi (U.C. Donoratico).

Antonio Mannori